Acquisto auto, italiani sempre più attenti alla sicurezza

Secondo quanto emerge da un recente studio condotto dal sito automobile.it, in collaborazione con GfK Eurisko, gli italiani che si avvicinano al momento dell’acquisto dell’auto, stanno diventando sempre più attenti alle prestazioni in termini di sicurezza. Un dato particolarmente importante, che conferma quanto gli italiani siano attenti non solamente ai criteri di rapporto qualità – prezzo o al contenimento dei consumi, quanto anche alla possibilità di poter beneficiare di significativi valori aggiunti in ottica di sicurezza.

Di fatti, stando a quanto affermava il sondaggio pochi giorni fa, nel momento dell’acquisto di un’auto nuova l’attenzione sulla sicurezza si piazza al terzo posto (51% delle indicazioni), subito dopo la qualità / affidabilità, in seconda posizione (52%). Naturalmente prima è la relazione tra la qualità e il prezzo, che il 76% dei rispondenti afferma essere il requisito più importante in grado di orientare la scelta dell’acquisto della vettura.

Leggi anche: Immatricolazioni auto nuove ancora in crescita in Italia

Di contro, la sicurezza viene dunque prima dei consumi (49%), del design esterno (30%), della spaziosità (20%) e delle prestazioni (18%).

Sempre in ottica di sicurezza, il sondaggio rivela dunque come un terzo degli italiani sia disposto a spendere di più per poter acquisire dei dispositivi di sicurezza che siano tecnologicamente avanzati, mentre un quarto degli italiani prima di acquistare la propria nuova vettura verifica il numero di stelle attribuite da Euro Ncap.

Ancora, dall’analisi è emerso che tra i device che vengono maggiormente presi in considerazione ci sono l’Electronic stability system, per contrastare lo sbandamento del mezzo (53%), la frenata di emergenza (52%), il sistema biometrico di allerta (47%) e infine la chiamata di emergenza automatica ai servizi soccorso (46%), la fotocamera di segnalazione degli angoli ciechi durante il sorpasso (34%) e la comunicazione tra vetture (31%).

Infine, il sondaggio rivela come al primo posto in termini di sicurezza vi sia Bmw sia per gli uomini (41%) che per le donne (35%). Al secondo posto rimane Audi per entrambi i generi (31% uomini, 35% donne) mentre al terzo posto gli uomini piazzano Mercedes (29%) e le donne Fiat (30%).

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi