Arriva la Golf Variant 2013: caratteristiche e prestazioni

Golf Variant 2013

Alla scoperta della nuova Golf Variant 2013!

E’ previsto per il prossimo mese di Agosto l’arrivo nelle concessionarie dell’attesissima Golf Variant 2013.

Acquistabile a partire da 19.500 euro, la splendida familiare di casa Volkswagen sarà disponibile in tre allestimenti e ben sette motori differenti, ai quali darà man forte un look rinnovato, fluido e davvero molto dinamico.

Tra le caratteristiche peculiari della Golf Variant 2013, non possiamo non notare come l’alleggerimento di peso di cui è stata protagonista (ben 105 kg in meno rispetto ai modelli che l’hanno preceduta) abbia reso la vettura più agile, capiente e performante.

Ma vediamo di seguito, nei dettagli e con dovizia di particolari, tutto ciò che c’è da sapere sulla splendida Golf Variant 2013, sulle sue prestazioni e sulla sua ben fornita gamma di propulsori.
Continuate a leggere!

Golf Variant 2013

Features e novità della Volkswagen Golf Variant 2013

Tra le features più importanti della Golf Variant 2013 troviamo senza dubbio un portabagagli davvero capace.
Il limite minimo di 605 litri, infatti, arriva quasi a triplicarsi se si tirano giù i sedili posteriori. Ben 1620, infatti, sono i litri che la Golf Variant 2013 può arrivare ad ospitare all’interno del suo bagagliaio!
Proprio a tal proposito, le differenze con la generazione precedente si fa presto notare: il portabagagli della vecchia Variant, infatti, poteva contenere un minimo di 505 e un massimo di 1495 litri.

Proseguendo, la Golf Variant 2013 è lunga 4,56 metri e larga 1,79, aumentando fortemente spazi e comodità all’interno dell’abitacolo.

Golf Variant 2013

Consumi e motori della Golf Variant 2013

Come premesso, la Golf Variant 2013 dispone di una gamma di ben sette propulsori turbo a iniezione diretta.

Dai benzina 1.2 TSI (85 o 105 CV), 1.4 TSI (122 o 140 CV) si passa ai turbodiesel 1.6 TDI (105 CV), 2.0 TDI (150 CV) e 1.6 TDI BlueMotion Technology (110 CV). A questi, infine, si aggiunge poi il 1.2 TSI BlueMotion Technology (105 CV).

Ai motori sopra elencati sarà poi possibile abbinare ben quattro cambi differenti (DSG a sei o sette rapporti e doppia frizione oppure manuale a 5 o a 6 marce).  

In conclusione, la nuova e attesissima Golf Variant 2013 sembra aver dedicato molta attenzione a consumi ed emissioni. In particolare, si assestano a 3,3 litri ogni 100 km i consumi registrati dalla versione 1.6 TDI BlueMotion Technology da 110 CV (emissioni di CO2 pari a 87 grammi per km). Molto interessante è anche la variante 1.2 TSI BlueMotion Technology da 105 CV, la quale consumerà solamente 5,1 l ogni 100 km.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *