Auto Apple pronta entro il 2020?

auto appleDopo qualche settimana dal nostro ultimo focus in materia, torniamo ad occuparci dell’auto di Apple, uno dei progetti più innovativi elaborati dalla compagnia di Cupertino. Sebbene sia ancora avvolta nel pieno mistero, il progetto “Titan” (così è stato ribattezzato in via ufficiosa) dovrebbe vedere la luce entro il 2020, presentando dunque – entro cinque anni – un prototipo di auto che si guida da sola perfettamente funzionante e, chissà, magari già pronta per il commercio in media scala.

Negli ultimi giorni, riporta la stampa americana, sarebbero emerse alcune indiscrezioni provenienti da una non ben identificata “fonte di alto livello”, che avrebbe a sua volta dichiarato che l’idea di realizzare un intero veicolo sarebbe tra i progetti prioritari più avveniristici per il prossimo futuro. “Apple non sembra volere un sacco di aiuto da varie case automobilistiche” – ha affermato la stessa fonte, lasciando dunque intendere che la compagnia di Cupertino non solo progetterà il software integrato e i singoli componenti, quanto anche tutti gli altri elementi che dovrebbero permetter di giungere a un prodotto finito.

Leggi anche: Auto, dopo Google arriva Apple?

È sempre la stessa fonte anonima a ricordare che la guida completamente automatizzata sarebbe da considerarsi come “un’evoluzione”, e come i produttori di auto “lentamente stanno cominciando a investire nel mercato delle auto autonomie prima rilasciando auto parzialmente automatizzate”. Sempre secondo le indiscrezioni, la compagine statunitense sarebbe interessata a tutti i potenziali modi per poter evolvere la vettura e, quindi, anche la guida completamente autonoma.

Stabilito quanto sopra, non è tuttavia ben chiaro cosa ci sia di vero e, soprattutto, con quali tempistiche. Contattato per avere chiarimenti, il portavoce di Apple si è rifiutato di commentare qualsiasi notizia a riguardo, liquidandola come “speculazione”. Il fatto che le indiscrezioni continuino a sommarsi sembra tuttavia suggerire che vi possa essere qualcosa di reale.

Tra i rumors più accreditati annoveriamo infine quello del Wall Street Journal, che lo scorso venerdì ha riferito come Apple stia creando un laboratorio segreto per lavorare sulla creazione di una macchina elettrica a proprio marchio. Il laboratorio sarebbe stato realizzato alla fine del 2014, poco dopo che Apple ha rilevato il suo primo orologio intelligente e i più recenti iPhone 6.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *