BMW 320d GT, la sportiva adatta a misura di famiglia

Debutta sul mercato la nuova BMW 320d GT, la versione più sportiva della classica quattro porte appartenente alla serie 3 della casa tedesca.
Dalle linee grintose e filanti quest’auto azzarda maggiormente rispetto alle sorelle della Serie 3 e si presenta al pubblico Europeo ricca di carattere e fascino.

La  versione diesel 320d da 184 CV per 2 litri garantisce un motore quasi addomesticato per gli standard BMW, ma silenzioso ed affidabile.
Questo fa si che, assieme al tetto della vettura, l’auto vanti consumi eccezionali per il segmento a cui appartiene.

E non lasciatevi ingannare dal motore leggermente appesantito, difatti, noterete immediatamente la presenza di uno spoiler che fuoriesce automaticamente una volta superati i 110 km/h per garantire stabilità e massima trazione del veicolo.

In linea con il motore cauto, anche i consumi, che si attestano al top per la sua categoria.
Ma le sorprese di BMW non finiscono qui. Difatti, anche per le dimensioni e l’abitabilità della vettura non è stato lasciato nulla al caso, chi siede sui sedili posteriori può tranquillamente accavallare le gambe e leggere il giornale, poiché dispone di tutto lo spazio (e oltre!) che ci si può aspettare da un’auto del genere.
Ottima anche la connettività e l’intrattenimento col nuovissimo sistema BMW Professional con monitor a colori da 6,5 pollici.

Gli interni, non hanno nulla da invidiare a quelli della sorella maggiore Serie 5, infatti di serie possiamo trovare il volante in pellecontrollo elettronico di stabilità DSC e il Dynamic Traction Control (sistema anti pattinamento sviluppato da BMW che lavora insieme al sistema DSC, ndr).

Il cambio è l’ormai manuale a sei marce o, se preferite l’automatico ad otto rapporti. E con un extra di 2.600 euro potrete equipaggiare l’auto con la trazione integrale xDrive. Per chi volesse invece motorizzazioni più aggressive, in linea con le aspettative della casa tedesca, sono disponibili versioni che partono dai 143 fino a superare i 300cv di potenza, con due turbo che spingono l’auto fin dai bassi regimi per una ripresa emozionante e grintosa.

I prezzi sono in linea con quelli che ci si aspetterebbero per un auto di questo segmento e con le seguenti prestazioni: 41.200 euro.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi