BMW, aperta inchiesta preliminare su manipolazione emissioni

Stando a quanto emerge dalla stampa tedesca, la Procura di Monaco ha annunciato di aver aperto un’inchiesta preliminare nei confronti della soietà auto BMW relativa a una presunta manipolazione dei dati sulle emissioni diesel.

Sempre secondo quanto affermano i chiarimenti arrivati dai media tedeschi, la procedura prende avvio dalle accuse della principale lobby ecologista tedesca Deutsche Umwelthilfe, che ha affermato che i modelli 320d dell’ultima generazione di motori diesel Euro 6 sono in grado di produrre delle emissioni che risultano essere superiori ai limiti consentiti.

BMW ha dichiarato prontamente di essere convinta che il modello in questione rispetti i limiti richiesti, avviando tutte le iniziative in sede legale.

Per quanto concerne le altre notizie del mercato auto emerse negli ultimi giorni, informiamo pur rapidamente che stano ai dati pubblicati dall’associazione nazionale dei produttori di auto nel mese di novembre la produzione di auto in Brasile è scesa dello 0,3 per cento rispetto a quanto maturato nel corso del mese di ottobre, mentre le vendite sono salite dello 0,7 per cento. Per quanto riguarda Fiat Chrysler le vendite sono state 22.267 unità a novembre, in calo del 2,7 per cento circa rispetto al mese di ottobre.

Infine, sempre in merito alle ultime novità nel mondo delle quattro ruote, Chevron ha annunciato che il piano di investimenti per il prossimo anno sarà pari a 18,3 miliardi di dollari, in calo del 4 per cento anno su anno; in particolare, saranno investiti 15,8 miliari di dollari nelle attività di upstream, suddivisi in 6,6 miliardi di dollari sul territorio statunitense e 9,2 miliari di dollari all’estero. Per quanto riguarda la divisione downstream, gli investimenti ammonteranno a 2,2 miliardi di dollari.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi