Check up dell’auto prima di mettersi in viaggio! pt.6

Eccoci giunti al sesto appuntamento della nostra rubrica sui Check up!
Quest’oggi ci occuperemo di due elementi fondamentali della nostra auto: l’impianto di lubrificazione e quello di aspirazione.

Partiamo con ordine e vediamo i check up necessari per mettere a punti l’impianto di lubrificazione:
il controllo di questa componente del motore è piuttosto semplice.
Per prima cosa bisognerà aprire il cofano e procedere ad estrarre l’asta preposta al controllo dell’olio dal motore. Dopo averla asciugata con un panno di carta, immergerla nuovamente nell’apposita fessura e, una volta estratta, controllare che il livello sia di poco al di sotto della tacchetta del “massimo”, e mai oltre. Se dovesse invece rivelarsi troppo basso, procedere a rabboccarlo.

Il check up è finito ma è bene tenere a mente che un consumo eccessivo di olio motore può indicare la presenza di perdite esterne o, nel peggiore dei casi, che l’olio viene consumato direttamente dal motore. In tal caso è buona norma portare l’auto a fare un controllo prima di incamminarsi.
Un’altra accortezza utile, se è molto che non cambiate l’olio della vostra auto, è quella di eseguire un cambio dell’olio completo, insieme alla sostituzione del filtro dell’olio.

Passiamo ora all’impianto di aspirazione della nostra auto:
questo impianto presenta un apposito filtro, il cosiddetto “Filtro aria motore“. Quest’ultimo con il tempo e l’usura tende a sporcarsi e a non svolgere più a pieno il compito per il quale è stato progettato.
Per questo, prima di iniziare un viaggio è buona norma sincerarsi delle condizioni del filtro e, se opportuno, sostituirlo.
Il check up del filtro è abbastanza semplice poiché difficilmente quest’ultimo viene lavato o pulito, poiché si tratta di un semplice filtro di carta, di difficile pulitura e soprattutto dal costo esiguo.

Altri punti fondamentali da guardare per un check up più specifico sono l’integrità della scatola dell’aria, “utile a gestire e regolare il flusso d’aria per la miscela “aria/carburante” poi diretta al motore” (fonte: Wikipedia) e il corpo farfallato (per la pulizia del quale ci occuperemo in un altro articolo della nostra rubrica dedicata alla manutenzione del veicolo).

Per oggi è tutto, continuate a seguirci per apprendere sempre di più sulla manutenzione del vostro mezzo e per viaggiare in tutta sicurezza e tranquillità!

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi