Come sostituire il filtro dell’aria

Il filtro dell’aria è uno dei componenti più importanti per garantirsi un discreto benessere del veicolo. In merito, si tenga conto che si ha bisogno di un nuovo filtro dell’aria per la propria auto ogni 12 mesi, anche se nell’ipotesi di percorrenza piuttosto intensa, potrebbe essere necessario effettuare una sostituzione prima di tale frangente. Ma come si sostituisce?

Ebbene, le strade sono solo due: potete pagare un meccanico e rinunciare alla propria auto per il tempo necessario all’intervento, oppure potete sostituire il filtro dell’aria in maniera autonoma in circa dieci minuti, con un pizzico di manualità.

Nel caso in cui scegliate di percorrere questa seconda strada, innanzitutto trovate il filtro. Vi sarà sufficiente sollevare il coperchio del cofano della propria auto e osservare il vano: è generalmente collocato in una scatola rettangolare nera con clip metalliche sul lato. Se avete difficoltà  a individuarlo, controllate il manuale del produttore.

Aprite dunque il rivestimento e controllate come si inserisce il filtro dell’aria al suo interno. Prendete nota del modo in cui il filtro è rivolto verso l’alto. Rimuovete dunque il vecchio filtro dell’aria e inserite quello nuovo esattamente come era posizionato il vecchio. Ricordatevi di chiudere le clip di metallo quando avete finito.

Ebbene, questo è tutto! Per un ulteriore risparmio a lungo termine, è possibile prolungare la vita del nuovo filtro dell’aria passandolo un po’ sotto il getto dell’aria compressa per eliminare eventuali detriti.

Ricordate comunque che se avete delle difficoltà nel farlo, o se state per portare comunque il veicolo dal meccanico per una coerente manutenzione annuale, potrebbe essere utile domandar lui di procedere alla pulizia del filtro dell’aria (nel caso in cui sia “recuperabile”) oppure di acquistarlo e sostituirlo lui stesso. Vi addebiterà probabilmente solo un po’ di manodopera, ma ottimizzerete questa operazione insieme alle altre attività di manutenzione programmata.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi