E’ in arrivo il mini suv Fiat 2013

mini suv Fiat 2013

Il tanto atteso mini suv Fiat 2013 è senza ombra di dubbio la novità più eclatante che la casa automobilistica guidata da Sergio Marchionne ha negli ultimi tempi annunciato.
Dallo stabilimento di Melfi, infatti, dovrebbero essere presto prodotte le desideratissime mini suv Fiat 2013, pronte a sfidare il mercato e a solcare le strade già a partire dal prossimo 2014.
Ad essere rielaborata, per la precisione, sarà l’utilitaria 500, che per l’occasione prenderà il nome (e l’aspetto) di 500X.
Non è la prima volta, del resto, che la tanto amata utilitaria di casa Fiat viene reinterpretata per dar vita a nuovi ed ulteriori segmenti (ricordiamo, a tal proposito, la Abarth 500, la Abarth 500C, la recentissima Fiat 500L e, prossimamente, la Fiat 500XL a sette posti).

Tutte le novità in merito al mini suv Fiat 2013

Relativamente dunque a quella che sarà la produzione del mini suv Fiat 2013, Sergio Marchionne ha annunciato un finanziamento davvero molto cospicuo da destinare completamente allo stabilimento di Melfi (al cui interno, lo ricordiamo, sono impiegati un grandissimo numero di lavoratori). A Melfi, infatti, dovrebbe essere prodotta la vettura in questione (nonostante qualcuno abbia invece puntato sullo stabilimento di Mirafiori). Tale investimento, di certo indispensabile per la produzione del mini suv Fiat 2013, sarà impiegato anche per la messa a punto di una fabbrica moderna e all’avanguardia, dotata delle migliori strumentazioni e in grado di riportare prestigio nel Mondo al mercato made in Italy targato Fiat!

Le caratteristiche del mini suv Fiat 2o13

Dovrebbe chiamarsi quindi Fiat 500X il nuovo mini suv Fiat 2013. Crossover dalle dimensioni ridotte rispetto al normale, sarà lunga su per giù 4,2 metri e sarà dotata di un motore a trazione integrale. Esteticamente, il mini suv Fiat 2013 presenterà linee più morbide ed addolcite e un di dietro più basso rispetto al davanti, dove invece saranno posizionati dei fari rotondi e del tutto inediti. Spazioso e dolcemente “pettinato” all’indietro è poi il parabrezza, mentre appaiono curati e ben definiti i finestrini laterali.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi