Enjoy, nuove regole per il car sharing

fiat-500-enjoy-car-sharing_3Enjoy sta cambiando le regole del car sharing. Il servizio di condivisione dell’auto siglato congiuntamente da Eni, Trenitalia e Fiat, ha modificato le norme per la prenotazione, allungando in modo significativo il lasso di tempo intercorrente tra la scelta dell’auto e l’effettivo avvio di disponibilità della vettura. Ma quali sono le nuove regole?

Sinteticamente, a partire dal prossimo 16 giugno il tempo di prenotazione delle auto in car sharing (500 e 500 L) passerà da 30 a 90 minuti, consentendo dunque di pianificare con maggiore anticipo il viaggio in città. Una volta che l’utente avrà scelto – tramite app o sito web – la propria auto, avrà 15 minuti di tempo gratuito per poter sbloccare le portiere e, di conseguenza, far partire il pagamento del noleggio. In altri termini, sarà possibile disdire la prenotazione entro quel limite orario senza spendere nulla. Pertanto, se da una parte l’estensione del tempo di prenotazione potrebbe rendere la pianificazione più rilassata e meno last minute, dall’altro lato potrebbe altresì essere piuttosto oneroso cercare di prenotare una vettura… a vuoto. Come segnalato dal nuovo regolamento, infatti, sbloccare l’auto dopo un’ora e mezzo costerà ben 7 euro e 50 solo per la prenotazione (oltre al prezzo di noleggio), essendo la tariffa oraria di 10 centesimi di euro al minuto.

Leggi anche: Car sharing, qualche consiglio per evitare brutte sorprese

Le nuove norme puntano pertanto a un chiaro obiettivo. Cercare di evitare le prenotazioni “false” che potrebbero portare rapidamente il sistema al collasso. Ad ogni modo, quanto sopra non è da vedere certo in misura negativa, essendo il concreto segno della rapida espansione del business del car sharing, anche in Italia. La crisi da una parte, e la maggiore coscienza ecologica dall’altra, stanno dunque portando sempre più italiani a conferire la giusta fiducia in un sistema sostenibile, conveniente e competitivo. E voi che ne pensate? Avete mai utilizzato un servizio di car sharing? Se si, quale? E come vi siete trovati?

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *