Fiat Punto Evo in versione speciale per l’India

(fonte: www.motori.it)

Spesso le case automobilistiche decidono di produrre dei modelli per coprire tutte le varie fasce di mercato che un cliente potrebbe giustamente attendersi.
E’ il caso di Fiat che con la sua gamma vasta e ben strutturata è riuscita a creare un’offerta decisamente allettante ed invitante per i nuovi acquirenti.
Tuttavia le grandi case automobiliste, incluse la Fiat, devono vendere molto per riuscire a restare a galla in un mercato così concorrenziale come lo è quello delle automobili, e dopo la recente acquisizione del gruppo Chrysler, Fiat ha deciso di rilanciare la sua offerta per il mercato indiano, cercando così di espandersi anche in zone in forte sviluppo che richiedono sempre maggiormente la presenza di case automobiliste occidentali per via dell’elevato livello di “know how” che possono offrire nei loro prodotti, prontamente commercializzati al pubblico.

Fiat avrebbe deciso di preparare una versione speciale della sua Fiat Punto, sul mercato dal 2005, in versione EVO, con caratteristiche diverse dalla controparte occidentale, un pò per via del restyling effettuato da Fiat un po anche per venire incontro ai gusti di un mercato ben diverso da quello occidentale.
Le maggiori differenze, come si può vedere nella foto in alto, comprendono la diversa calandra, la forma dei fari e alcuni soluzioni estetiche, come il posizionamento di alcune luci di posizione, nel posteriore.

L’auto verrà commercializzata a partire da 5.6000 euro, un prezzo decisamente competitivo che offrirà ad un costo contenuto un elevato livello di sicurezza ed affidabilità, unito ad un buon livello di stile.
Il motore, 1.2 a benzina da 69 cavalli sarà disponibile anche con tecnologia Multijet nella variante 1.3 turbodiesel dalla potenza di 75 cavalli, assieme ad uno specifico allestimento dedicato chiamato “Punto Evo 90-HP”. Per l’allestimento del 1.4 benzina si ricadrà invece sulla linea “Emotion”.

L’auto sembra avere tutte le carte in regola per sfondare nel mercato indiano, con un prezzo contenuto e prestazioni e consumi allettanti, e per chi cerca una versione più sportiva, la 90-HP potrà rispondere bere a tutte le esigenze del mercato indiano, ovviamente ad un prezzo più elevato che si attesterà intorno agli 8.900 euro.

E voi? La comprereste se fosse commercializzata in Italia? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi