Hyundai ix35 e “Santa Fe”: le novità del 2014

Forse non molti di voi sapranno che in coreano la parola “Hyundai” significa “modernità”. Ed è proprio questo il concetto alla base dello sviluppo del’odierna gamma di autoveicoli sviluppata dall’omonima casa coreana.
Nel 2010 la Hyundai ix35, e la “Santa Fe” rappresentarono una novità stilistica e non solo nel fiorente mercato dei SUV, con lo sviluppo di motori efficienti, che ben si concilliavano con auto in grado di garantire confort ed ergonomia al guidatore ed ai passeggeri, che finalmente trovavano in queste grandi fuoristrada l’auto adatta sia per portare i bambini a scuola sia per le gite fuoriporta della domenica. Da allora Hyundai ha lavorato incessantemente per migliorarsi ed è arrivata al 2014 piena di novità e voglia di cambiare il mercato, senza però cambiare una cosa fondamentale: la capacità di dimostrarsi sempre all’altezza delle aspettative.

Ed è questo il caso del nuovo SUV di Hyundai, la ix35 e la “Santa Fe” in versione 2014, ricche di novità, scopriamole insieme!
Va detto che entrambi i modelli del 2014 della ix35 e della Hyundai “Santa Fe” sono figli d’arte, infatti sono tutti nuovi modelli di prodotti già esistenti nel segmento SUV della Hyundai, e come tali possono godere di un background che ha portato questo segmento ad altissimi vertici dagli esordi nel 2000 nel mercato dei SUV della casa coreana.

La linea alla base dei due modelli, che è poi uno dei tratti maggiormente distintivi di Hyundai è la “Fluidic Sculpture” che concilia al suo interno stile, funzionalità, aerodinamica ed efficienza. Il tutto accompagnato da una tecnologia avanzata in grado di venire incontro ai guidatori più esigenti.
Il cambio è automatico-sequenziale a sei marce ed è sviluppato direttamente dalla casa coreana, altra soluzione degna di nota è il sistema “Flex Steer” che consente di mutare il livello di risposta dello sterzo per adattarsi meglio ad una guida rilassata o ad una guida di impronta decisamente sportiva.

I due modelli saranno disponibili sia a benzina sia a diesel con tubro e avranno diversi livelli di potenza per adattarsi alle esigenze dei vari guidatori. Inoltre non tutti saranno dotati di trazione integrale, difatti sarà scelta dell’acquirente quella di prendere versioni con trazione anteriore oppure integrale, come scelta dell’acquirente sarà quella degli allestimenti.

In sintesi con i suoi modelli Hyundai punta a soddisfare la più ampia gamma possibile di clienti ed ampliare le vendite rendendo soddisfati i propri acquirenti.

E voi? La comprereste?

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *