Immatricolazioni auto nuove europee ancora in forte crescita

Stando a quanto affermano gli ultimi dati proposti dall’Acea, l’associazione dei costruttori europei di auto, le immatricolazioni di auto nuove in Europa (Ue+Efta) sono aumentate a settembre del 9,8% su base annua a 1.394.223 unità, prolungando dunque la ripresa intrapresa da 25 mesi consecutivi.

Sempre secondo l’associazione, nei primi 9 mesi le immatricolazioni sono salite dell’8,8% a 10.776.666 unità.

In modo ancora più specifico, l’Acea mette inoltre in evidenza come il mese di settembre abbia ancora una volta mostrato una crescita delle immatricolazioni in tutti i cosiddetti  «major markets»: Spagna (+22,5%), Italia (+17,2%), Francia (+9,1%), Regno Unito (+8,6%) e Germania (+4,8%).

Per quanto concerne il gruppo più vicino ai colori italiani, FCA (Fiat Chrysler Automobiles), la prestazione è quella di una crescita superiore al mercato: nell’area Ue+Efta è stata del 15,6% a 79.706 unità per una quota salita dal 5,4% di un anno fa al 5,7%. E se è pur vero che Fca ha perso il sesto posto della classifica mensile, dove è stata superata di nuovo da Bmw e anche da Daimler, capaci di mettere a segno nel mese una crescita rispettivamente del 17,1% e del 19%, è anche vero che le prestazioni sono sostanzialmente positive.

Leggi anche: Altre indagini americane su Volkswagen

In modo analitico, le prestazioni del gruppo italo-americano sono state sostenute ancora una volta da Jeep, brand che ha visto le proprie immatricolazioni mensili aumentare del 132,5%, per il miglior risultato di sempre. Piuttosto buone anche le performance di Fiat, con un incremento del 15%, e delle altre marche del gruppo. Di contro, risultati negativi sono stati invece registrati da Alfa Romeo (-2,4%) e Lancia/Chrysler (-30,3%).

Infine, dai dati Acea emerge come nei primi 9 mesi, le immatricolazioni di Fca sono migliorate del 13,5% a 667.898 unità per una quota di mercato in aumento dal 5,9% al 6,2%. Anche in tale frangente, però, il gruppo ha subito il sorpasso di Bmw e ha perso il sesto posto della classifica europea delle vendite.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi