Come incidono le auto nel Redditometro

auto nel Redditometro

Una voce particolare: le auto nel Redditometro

Come voi tutti ben saprete, il Redditometro è lo strumento di cui si avvarrà il Fisco per verificare che quanto annualmente dichiarato dagli italiani sia coerente con quello che essi hanno effettivamente guadagnato.

In questo modo, sarà molto più semplice appurare la “buona fede” dei contribuenti e stanare, invece, eventuali evasori fiscali e tentativi di frode.

Ovviamente, tra le voci a cui prestare particolare attenzione, spicca anche quella che riguarda le auto nel Redditometro.
Maggiore è la cilindrata della vettura posseduta, infatti, più sospetti potrebbero emergere in merito alla coerenza fiscale del contribuente.
Ma cerchiamo di capirne qualcosa in più.

auto nel Redditometro

Più sono lussuose e più si rischia: le auto nel Redditometro

Varie e numerose sono le voci di cui è composto il Redditometro.
Dall’abbigliamento ai generi alimentari, dall’acquisto degli elettrodomestici alle spese sanitarie, dagli investimenti ai trasporti, i campi vagliati non saranno affatto pochi.

Come premesso, anche quello rappresentato dalle auto nel Redditometro non scamperà ai controlli fiscali e, a tal proposito, verranno vagliati i KW dell’auto posseduta (i quali saranno confrontati con quanto, mediamente e in base alle caratteristiche del nucleo familiare, ci si aspetta per un dato contribuente), le spese di mantenimento, l’assicurazione (sia la polizza obbligatoria che quelle aggiuntive), la tassa di proprietà e le eventuali altre imposte.

auto nel Redditometro

Cos’altro c’è da sapere in merito alle auto nel Redditometro

Il limite entro cui le voci in uscita potranno “sforare” rispetto a quelle in entrata dovrebbe essere fissato al 20%.

Per tali ragioni, potrebbe destare qualche sospetto l’eventualità che un nucleo familiare con un reddito non proprio rilevante dichiari un’auto nel Redditometro dalla cilindrata molto elevata.
In casi come questo, i controlli potrebbero effettivamente scattare rendendo evidente come, anche le auto nel Redditometro rappresentino la possibilità di stanare qualche evasore fiscale.

Per dubbi e chiarimenti, comunque, potete consultare le tabelle redatte in merito alle varie voci di calcolo e, di conseguenza, anche alle auto nel Redditometro.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *