La voltura dell’assicurazione auto: in cosa consiste?

voltura dell'assicurazione auto

La voltura dell’assicurazione auto: che cos’è e da quali condizioni è caratterizzata

Quest’oggi, nell’articolo che avete davanti agli occhi, proveremo a descrivere quello che, nel mondo delle assicurazioni auto, è un passaggio davvero molto particolare.

Nello specifico, infatti, può accadere che dopo la stipula della polizza assicurativa l’auto venga rottamata, venduta o quanto altro (in poche parole, il veicolo non viene trattenuto – neanche inutilizzato e in attesa di futura fruizione – dal proprietario dello stesso). A tal proposito, detto in maniera sommaria, la voltura dell’assicurazione auto consiste nel trasferimento della propria assicurazione da un’auto all’altra (dalla vecchia alla nuova), purché il titolare del mezzo resti sempre lo stesso.

A tal proposito, vedremo di apprendere nei prossimi paragrafi quante più informazioni e dettagli sulla voltura dell’assicurazione auto. Detto ciò, continuate a leggere quanto segue e saprete: ovviamente, per qualunque dubbio o perplessità, e anche per sapere come agire, dovrete rivolgervi all’esperto di riferimento.

voltura dell'assicurazione auto

Caratteristiche e informazioni sulla voltura dell’assicurazione auto

Scendendo nei dettagli, la voltura dell’assicurazione auto consente al proprietario di un’automobile di trasferire dal vecchio al nuovo veicolo l’assicurazione che ha precedentemente stipulato.

Ovviamente, perché si possa capire cosa fare e come comportarsi in merito, è necessario rivolgersi alla compagnia assicurativa con cui si è provveduto a stipulare la polizza in questione. L’assicuratore, senza dubbio, fornirà tutti i dettagli in merito e indirizzerà il cliente riguardo a come agire.

voltura dell'assicurazione auto

Ulteriori dettagli se si sta pensando di ricorrere alla voltura dell’assicurazione auto

Poiché la voltura dell’assicurazione auto non è l’unica soluzione possibile per chi acquista una nuova auto (magari non avete intenzione di vendere o rottamare il vecchio veicolo, e questa è una condizione essenziale per il trasferimento di cui abbiamo parlato finora), vi consigliamo di consultare l’esperto, di descrivere la situazione in cui vi trovate e di farvi suggerire in proposito.

In questo modo, vedrete, troverete la soluzione al vostro “problema” e potrete comportarvi in base a quella che è la cosa più giusta da fare.

 

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi