Le novità Fiat 2014

Dalla 500X alla nuova Punto: quali saranno le attesissime novità Fiat 2014?

Tra le più importanti novità Fiat 2014, spicca senza dubbio la Fiat 500X, mini SUV molto atteso tra gli appassionati della “piccola” di casa Fiat. Sempre per la gamma 500, si parla già di una nuova 500, di una 500C e di una 500 a 5 porte (a tal proposito, nonostante qualcuno attenda un nuovo modello di Punto, rimandato di anni a causa del grave periodo di incertezza economica in cui versa il Paese, la 500 a 5 porte dovrebbe mandare definitivamente in pensione la storica e vendutissima utilitaria italiana).
Per maggiori dettagli a riguardo, però, dovremo attendere la fine del prossimo anno o addirittura gli inizi del 2015.

Nel frattempo, sembra una certezza anche il prossimo restyling della famosissima Panda, modello che negli ultimi anni è stato riportato in vita registrando un successo davvero molto significativo. Anch’essa in versione SUV?

Lancia, Alfa Romeo, Maserati: altre importanti novità Fiat 2014

Tra le numerose novità Fiat 2014, figura fortemente anche l’esordio della Viaggio a 5 porte (che attualmente viene venduta solo in Asia). Sostituirà la Bravo?

Ancora, grandi rinnovamenti sono attesi per la splendida Alfa, che a partire dal 2014 dovrebbe emettere cinque o sei modelli tra cui la versione spider della nuovissima 4C, la Duetto e due nuove Giulia. Qualcosa in proposito si sa, ma i dettagli non sono stati ancora del tutto confermati.

Possibili novità Fiat 2014

Come avete modo di vedere, queste e davvero molte altre sono le novità Fiat 2014 riservate dalla casa torinese ai suoi appassionati e probabili acquirenti.

Voci e movimenti sono stati percepiti anche tra le fila della Maserati e della Lancia (non prima del 2015 per quanto riguarda quest’ultimo brand), ma molto è ancora da svelare e confermare.

Nel frattempo, attendiamo con forte curiosità e immensa trepidazione la 500X, il crossover tutto italiano che rappresenterà senza dubbio una delle novità Fiat 2014 più importanti di sempre. Restate connessi e ne saprete certamente di più!

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *