Le prestazioni dell’Alfa Romeo 4C

prestazioni dell'Alfa Romeo 4C

Una coupè meravigliosa: le prestazioni dell’Alfa Romeo 4C

Auto straordinaria ed ambitissima, l’Alfa Romeo 4C è stata più di una volta protagonista delle pagine del nostro blog.

La bellissima coupè italiana, del resto, si è presentata al Salone dell’Automobile di Ginevra dello scorso Marzo con una carrozzeria elegante e raffinata, sinuosa e decisamente sportiva.

Ma al di là dell’incontestabile bellezza, sono le prestazioni dell’Alfa Romeo 4C a far parlare di sé il Mondo intero.

Con i suoi 240 CV di potenza, infatti, la sportiva italiana risulta essere dotata di un 1.750 Tbi (completamente in alluminio) capace di registrare uno scatto da 0 a 100 km in soli 4,5 secondi di tempo.

A ciò, si aggiungono ovviamente le meravigliose qualità apportate dal telaio in monoscocca 100% in fibra di carbonio (soli 65 kg di peso) e i dettagli completamente in alluminio.

Ma continuate a leggere per approfondimenti e dettagli aggiuntivi rispetto alle caratteristiche e alle prestazioni dell’Alfa Romeo 4C.

Tutto ciò che bisogna sapere sulle prestazioni dell’Alfa Romeo 4C

Come premesso, delle prestazioni dell’Alfa Romeo 4C abbiamo già fatto cenno in qualche articolo passato.

Quest’oggi, però, noi di CarsItalia torniamo sull’argomento per approfondire ulteriormente quelle che sono le meraviglie caratteristiche promesse e realizzate dalla splendida coupè italiana!

Nel seguente paragrafo, dunque, troverete tutto ciò che c’è da sapere circa i materiali utilizzati, la coppia massima e il comportamento della vettura su strada.

Focus sulle prestazioni dell’Alfa Romeo 4C, coupè tra le più sraordinarie

Come accennato, i materiali utilizzati per il telaio hanno conferito alla Alfa 4C una notevole riduzione di peso. Nel complesso, la vettura pesa meno di 900 kg ed è in grado di prestazioni eccezionali soprattutto per quella che è la stabilità su strada (il peso è distribuito per il 40% sulla parte anteriore dell’auto e per il 60% sulla parte posteriore). A tal proposito, anche le campane dei freni sono state costruite in alluminio, per un risparmio totale di circa 8 kg.

Allo stesso modo, il gruppo rappresentato dal cambio e dal motore pesa quasi 25 kg in meno rispetto a vetture meravigliose quali ad esempio la Giulietta.

Ancora, tra le prestazioni dell’Alfa Romeo 4C non possiamo escludere la presenza di una coppia complessiva massima di 350 Nm (280 Nm sono disponibili già a 1700 giri/minuto).

Senza scendere nei dettagli di quelle che sono le tecnologie di cui l’auto è infine provvista, non possiamo non prescindere da come le prestazioni dell’Alfa Romeo 4C siano straordinarie e senza dubbio studiatissime al fine di garantire all’automobilista delle esperienze di guida certamente senza paragoni.

Provare per credere!

 

 

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi