L’elettronica nell’auto, vero grande dilemma del meccanico e dell’elettrauto

elettronica-autoRiparare la propria auto è diventato, in questi ultimi anni, sempre più difficile: mentre una volta la semplicità del motore consentiva ad ogni meccanico un intervento mirato e pressoché artigianale, oggi le moderne vetture sono dotate di centraline, sensori, indicatori e computer. Non è più così facile individuare un problema tecnico, poiché i fattori in gioco sono diventati molto di più e spesso sono strettamente legati all’impianto elettrico, in particolare alla centralina. Tale apparato è talmente importante che una semplice variazione dei parametri di funzionamento di quest’ultima, la cosiddetta rimappatura, o i sistemi di diagnosi e programmazione auto, Cavi VAG, dispositivi di analisi delle centraline e diagnostici, possono garantire un aumento di cavalli e prestazioni fino al 25%, ovvero un risparmio di carburante ed una considerevole riduzione dei consumi.
E’ importante dotarsi di un Manuale Tecnico d’officina per il proprio modello di autovettura, così da poter sempre consultare la miglior guida possibile disponibile per il veicolo, così da comprendere ogni sintomo e, magari, poter comprendere cosa c’è da riparare ancor prima di una fase diagnostica in officina, che comunque deve essere necessaria per avere le giuste conferme.
Un sistema di autodiagnosi auto universale deve oggi essere nella dotazione base del vostro meccanico/elettrauto di fiducia. In particolare, la necessità oggi è quella di dare una giusta diagnosi, utilizzando tutti i dati rilevabili. Dunque, bisogna integrare tra di loro tutti i dati disponibili, dalla pressione delle gomme, ai gas di scarico, alle fasi di funzionamento del motore.
Un attrezzo diagnostico universale come quello citato può oggi garantire, per i riparatori, la semplificazione della fase iniziale di valuazione del problema. Proprio, però, perché parliamo di elettronica, è bene mettere in chiaro da subito l’importanza dell’aggiornamento del software, del corretto funzionamento dei sensori, dell’hardware utilizzato. Meglio mettersi al riparo ed effettuare la diagnosi sulla tipologia di auto corretta, o potrebbero sorgere problemi di vario tipo.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi