Macchine guidabili a 18 anni: quali sono, prezzi, consumi per neopatentati

Avete appena preso la patente e vi state domandando quali siano le macchine guidabili a 18 anni? Siete sicuramente nel posto giusto: abbiamo infatti voluto riassumere per voi quali sono le auto guidabili dai neopatentati, considerando che – per loro – la legge prescrive che durante il primo anno di patente auto non possano guidare un mezzo con rapporto peso / potenza superiore ai 55w/t, con potenza massima superiore ai 70 kw (95 cv). Ma cosa significa tutto ciò? Questo limite è particolarmente vincolante o la generalità delle auto possono rispettare questo genere di indicazione senza creare alcun problema ai neopatentati?

Legge macchine guidabili a 18 anni

Iniziamo con il rammentare che la legge prevede delle sanzioni piuttosto pesanti per tutti coloro che non rispettano la normativa in questione, con multa tra 160 e 641 euro e sanzione amministrativa accessoria che prevede anche la sospensione della patente di guida per un periodo di tempo compreso tra 2 e 8 mesi. Insomma, non rispettare le indicazioni normative potrebbe condurre a sgradite sorprese.

Quali auto guidare a 18 anni

Chiarito quanto sopra, possiamo altresì ricordare come – fortunatamente – la limitazione che sopra abbiamo avuto modo di individuare non sia particolarmente pregiudizievole per il neopatentato, che avrà comunque la possibilità di guidare una lista piuttosto ampia di modelli di auto oggi in circolazione sul mercato italiano (e che comprende quasi 1.000 modelli!).

Intuibilmente, rientreranno in queste proposte di macchine guidabili a 18 anni le city car, come la Fiat Panda e la Fiat 500, oppure la Lancia Ypsilon, spesso preferita dalla quota rosa dei neopatentati. O ancora ci si può riferire alla Citroen C1 o alla connazionale Peugeot 108, o ancora alla Renaut Twingo, sempre proveniente dai confini transalpini.

Se invece preferite le auto tedesche, Volkswagen UP, potrebbe essere una scelta interessante, così come le intramontabili preferenze verso le Smart, in versione Fortwo o Forfour. La BMW può proporre una bella MINI, dalle caratteristiche evidentemente attrattive. Per chi ama le vetture asiatiche, Kia propone Picanto, Hyundai la i10, mentre Toyota Aygo sembra continuare a vendere un buon livello di unità. E che dire della Ford Ka o della Nissan Micra?

Insomma, l’elenco è piuttosto ampio. Siamo sicuri che non mancherete di trovare anche la vostra nuova vettura preferita!

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *