Mercato auto, nuova crescita riscontrata nell’Unione Europea: Fiat Chrysler + 9%

immatricolazioni auto 2013Nuove buone notizie per il mercato automobilistico europeo, dove non accenna ad arrestarsi la crescita delle immatricolazioni. Stando a quanto affermano gli ultimi dati forniti dall’Acea, l’Associazione delle case automobilistiche estere, il mercato europeo delle quattro ruote avrebbe generato un volume di immatricolazioni pari a 1.151.968, l’1,4% in più rispetto allo stesso mese del 2014.

Grazie al balzo in avanti riscontrato nel mese di maggio, i primi 5 mesi del 2015 sono andati in archivio con vendite pari a 6.000.443 unità, il 6,7% in più dello stesso periodo del 2014. Il gruppo Fca ha dimostrato di aver immatricolato a maggio, in Europa, ben 78.387 auto, il 9% in più rispetto a quanto non avesse fatto nel corso dello stesso mese dell’anno precedente.

In Italia, le immatricolazioni del periodo sono cresciute del 10,8%, con una progressione che è pertanto inferiore a quella spagnola, + 14%, ma ben superiore rispetto a quanto effettuato da altri mercati di principale riferimento come il Regno Unito, + 2,4%, e soprattutto in controtendenza rispetto a quanto effettuato in Francia, – 3,5%, e in Germania, – 6,7%.

Leggi anche: Creata l’auto che non parte se avete bevuto troppo

Al fine della generazione del risultato di crescita nel periodo in considerazione, hanno fornito un ottimo contribuito i Paesi dell’Europa dell’Est, e in particolare la Polonia, + 11% e la Repubblica Ceca, + 17,6%.

Tornando al Lingotto, a maggio Fiat Chrysler ha compiuto un ulteriore balzo in avanti nelle proprie immatricolazioni, consentendo alla propria quota di mercato di salire dal 6,3% di maggio 2014 al 6,8% di maggio 2015. I primi cinque mesi dell’anno hanno visto il costruttore italo – americano immatricolare 385.334 vetture, con una crescita tendenziale dell’11,5% e una quota di mercato che è salita dal 6,1% al 6,4%.

In tal proposito, Fca ha avuto modo di sottolineare come in entrambi i casi gli incrementi delle vendite siano stati notevolmente superiori alla crescita del mercato, dimostrando dunque un buon dinamismo da parte della compagnia auto.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi