Mille Miglia 2015, poche ore al via

mille migliaÈ oramai tutto pronto per la nuova edizione della Mille Miglia. Una edizione 2015 che rappresenta la 33ma versione di questa storica gara di regolarità, in svolgimento tra il 14 e il 17 maggio sul percorso Brescia – Roma – Brescia. Complessivamente, saranno 438 le vetture d’epoca che animeranno il tracciato, ivi comprese quelle guidate da alcuni vip e, soprattutto, dalle tante glorie che nel corso degli anni hanno dato il giusto merito a questa importante gara.

Qualche esempio? All’edizione n. 33 (ma non in gara) parteciperà la storicissima Mercedes Benz: il numero 722 che contraddistingue la vettura indica l’ora di partenza (7 e 22) del 27 aprile 1995. Ci sarà altresì il vincitore di quell’edizione, Stirling Moss, che concluse il percorso nel tempo (all’epoca, incredibile) di 10 ore, 7 minuti e 48 secondi. Sulla vettura Mercedes Benz 704 ci sarà invece Hans Hermann, mentre al volante della 658, guidata da Juan Manuel Fangio, siederà un altro cognome piuttosto noto, Ralf Schumacher (fratello del più famoso Micheal).

Leggi anche: Auto storiche, paghi sempre il bollo

Non mancherà la solita carrellata di vip. Tra i nomi più in vista alcune stelle della musica e dello spettacolo (Kasia Smutniak, Martina Stella, Elliot Gleave), o ancora diversi esponenti del mondo economico finanziario come Thomas Weber (che siede nel cda di Daimler), Wolfgang Porsche e Ferdinand Porsche (i due fratelli che discendono dall’omonima dinastia), e tanti altri ancora.

Stando a quanto dichiarato da Valerio Martinelli, presidente di 1000 Miglia durante la presentazione della corsa, nel 2015 il numero di Paesi di provenienza è aumentato di 6 unità arrivando a toccare 44 nazioni di tutti i continenti. Un risultato da record che non può che essere interpretato come un ulteriore apprezzamento di quanto fatto per far crescere Mille Miglia, oggi in grado di proporsi come brand internazionale di primo livello.

La partenza della corsa è stata anticipata alle 14.30 di giovedì 14 maggio da Viale Venezia, a Brescia, con arrivo della prima tappa a Rimini.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *