Pneumatici Pirelli per ogni stagione

16--07-2013_154940

I pneumatici Pirelli sono perfetti sia per il periodo estivo che per quello invernale, infatti, questa famosa casa di pneumatici ha creato simpatici spot pubblicitari che servono proprio a spiegare come ci sia la disponibilità di acquistare, per i periodi caldi, pneumatici specifici per suolo secco e asciutto, mentre per i mesi invernali pneumatici che si adattano perfettamente a strade infangate o innevate.

I pneumatici Pirelli quindi si passano il testimone ad ogni cambio di stagione.  La Pirelli, allora, con il suo spot cerca di trattare in maniera divertente e nuova le caratteristiche dei pneumatici da neve e quelli estivi, enfatizzando le loro caratteristiche e sottolineando le loro differenze.  Per quanto riguarda i pneumatici estivi, vediamo che questi sono ideati per condizioni meteorologiche calde e quindi non appropriate per strade gelate poiché non avrebbero più la loro trazione e il vostro veicolo tenderebbe a sdrucciolare.

I pneumatici estivi si contraddistinguono dagli altri in base alla loro conformazione, alla amalgama della gomma e al disegno del battistrada. Questo presenta un numero di lamelle più basso a differenza delle  gomme invernali. Infatti se il battistrada dei pneumatici  estivi avesse troppe lamelle, resterebbe privo di rigidità. I pneumatici invernali sono, invece, delle gomme in grado di aderire perfettamente a strade innevate e ghiacciate e che arrivano a temperature inferiori ai 7° C. I pneumatici invernali, grazie alla composizione del loro materiale e all’alta presenza di silice, garantiscono la massima sicurezza su strade sdrucciolevoli.

Per assicurarsi che i pneumatici acquistati siano garantiti a norma di legge e che siano di alta qualità, bisogna osservare con attenzione, se presentano il simbolo che li contraddistingue, cioè un fiocco di neve ed una montagna a tre punte. Inoltre devono sempre presentare una sigla, M + S, cioè mud, fango, e snow, neve. Ciò sta a significare che garantiscono la percorrenza su strade che presentano neve e fango e quindi pericolose.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *