A quanto ammonta il costo del passaggio di proprietà delle auto

 

costoAcquistare una vettura usata presuppone, da parte del compratore e del venditore, l’acquisizione delle dovute informazioni in merito a quello che è il costo del passaggio di proprietà delle auto.
Se anche voi, come molti altri, non siete a conoscenza di tale dato, ma desiderate acquisirlo al fine di portare a termine una trattativa o decidere per il meglio dopo averne considerato la sua effettiva convenienza, continuate a leggere il nostro articolo. Di seguito, infatti, vi diremo tutto ciò che c’è da sapere in merito al costo del passaggio di proprietà delle auto.

 

Che cos’è il passaggio di proprietà e a quanto ammonta il costo del passaggio di proprietà delle auto

Prima di rivelare il costo del passaggio di proprietà delle auto, cerchiamo di capire qualcosa in più in merito alla prassi da adoperare per registrarne uno.
Come leggiamo dal sito internet dell’Aci, “per registrare il passaggio di proprietà occorre disporre di un atto di vendita. In genere si usa il retro del Certificato di Proprietà (CdP) che funge anche da dichiarazione di vendita […] La firma deve essere autenticata da un funzionario qualificato, anche per attribuire all’atto una data certa. L’autentica della firma del venditore può essere fatta anche presso i Comuni, i notai e gli Studi di Consulenza Automobilistica abilitati come STA e gli uffici provinciali del DT (Motorizzazione Civile). Presso gli Uffici Provinciali ACI PRA il servizio di autentica è gratuito […] L’autentica necessita di una marca da bollo di euro 14.62 che deve essere preventivamente acquistata presso un qualsiasi tabaccaio.”

Vediamo ora quanto concerne il costo del passaggio di proprietà delle auto.

 

Procedura e costo del passaggio di proprietà delle auto

Una volta che il venditore ha autentificato la firma, l’acquirente può presentare la pratica agli sportelli  STA che, automaticamente, aggiorneranno anche i dati della Motorizzazione Civile (non dovrete dunque recarvici voi). Cominciando a quantificare quello che è il costo del passaggio di proprietà delle auto, è bene sappiate che presso gli sportelli STA degli Uffici Provinciali ACI PRA dovrete pagare solamente ciò che è previsto dalla legge per le pratiche automobilistiche.
A tal proposito, la legge prevede quanto segue in merito al costo del passaggio di proprietà delle auto.

Punto per punto, il costo del passaggio di proprietà delle auto

– Imposta Provinciale di Trascrizione (il suo importo varia a seconda del veicolo e della provincia di residenza di chi vende il veicolo)

– Emolumenti ACI (27,00 euro)

– Imposta di bollo per la registrazione al PRA (29,24 euro se si utilizza il CdP oppure 43,86 euro se si utilizza in mod. NP-3B)

– Diritti DT della Motorizzazione Civile (9,00 euro + i costi previsti per i versamenti postali)

– Imposta di bollo per l’aggiornamento della Carta di Circolazione (14,62 euro + i costi previsti per i versamenti postali).

Fate la somma, dunque, e avrete il costo del passaggio di proprietà delle auto. Per un calcolo più semplice, comunque, potrete avvalervi dei numerosi calcolatori automatici presenti online.

(fonte: www.aci.it)

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *