Recensione nuova Tiguan 2014

nuova Tiguan 2014

La nuova Tiguan 2014

Se amate le Volkswagen, quanto stiamo per trattare in questo articolo non vi sarà di certo sfuggito. Tra le auto più attese degli ultimi tempi, difatti, spicca indiscussa anche la nuova Tiguan 2014.

Forte e robusto, il SUV targato Volkswagen non mancherà (e non manca già) di stupire curiosi ed appassionati e, per la sua prossima uscita, si mostrerà al grande pubblico rinnovato nell’aspetto e ancor più versatile nella scelta del propulsore (chi lo desiderasse, per esser precisi, dovrebbe poterlo acquistare anche nella versione ibrida).

Tante sono poi le varianti tra cui scegliere e affatto proibitivo si rivelerà il prezzo di partenza.
Ma non vi anticipiamo altro. Continuate a leggere e conoscerete meglio la nuova Tiguan 2014.

nuova Tiguan 2014

Caratteristiche e peculiarità della nuova Tiguan 2014

Dal punto di vista estetico, la nuova Tiguan 2014 fa già gola a molti. Forte ed elegante, maestosa e ben scolpita, la vettura tedesca si plasmerà il più possibile attorno alle esigenze del suo proprietario. Difatti, a seconda di come la si desideri, la nuova Tiguan 2014 si concederà in più di una versione.

Nello specifico, chi decidesse di acquistarla potrà scegliere fra tre modelli differenti e, con molta probabilità, optare per la variante ibrida. Parlando di dimensioni, poi, non dovremmo allontanarci dagli originari 443 mm di lunghezza.

Ma continuate a leggere per maggiori informazioni sulla nuova Tiguan 2014. Di seguito, difatti, parleremo di motori.

nuova Tiguan 2014

Motorizzazioni previste per la nuova Tiguan 2014

Per quanto riguarda i motori, la nuova Tiguan 2014 dovrebbe concedere varie possibilità di scelta tra cui il 1.4 benzina TSI da 150 CV e il 2.0 diesel TDI.

Nulla di cui lamentarsi, di certo. Ed è per questo che anche noi insieme a voi sentiamo crescere la curiosità nei confronti della bellissima, nuova Tiguan 2014.

Per quanto riguarda l’uscita, non dovremmo attendere ancora molto prima di vederla arrivare in concessionaria. Tra chi spera già in questo 2014 in corso e chi non crede di scorgerla prima del prossimo 2015, restiamo in attesa!

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *