Recensione Peugeot 208 GPL

Peugeot 208 GPL

Economica e vantaggiosa: Peugeot 208 GPL

Tra le novità più recenti del panorama auto, quella di una Peugeot 208 GPL è senza dubbio interessantissima.

Meravigliosa e amatissima berlina 2 volumi della casa automobilistica francese, nella variante a gas andrà così ad accompagnare la già fornita gamma a benzina e a gasolio, garantendo un notevole risparmio economico a tutti coloro che per lei opteranno.

Disponibile a 3 o a 5 porte in base alle preferenze e alle esigenze del guidatore, la Peugeot 208 GPL dovrebbe prevedere prezzi di partenza pari a 14.200 euro (per la tre porte) e montare un impianto a gas omologato 2.

Peugeot 208 GPL

Motore, consumi ed emissioni della Peugeot 208 GPL

Per quanto riguarda la motorizzazione prevista, a bordo della Peugeot 208 GPL c’è un 4 cilindri da 95 CV (in modalità benzina), per la precisione un 1.4 VTi. 93, invece, i CV erogati a GPL.

Particolarmente vantaggiosi sono poi i consumi, stimati intorno ai 7,6 litri ogni 100 km con l’alimentazione a GPL (il cui serbatoio presenta una capacità pari a 33,6 litri) e a 5,6 per 100 km (circuito misto) viaggiando invece in modalità benzina.

Le emissioni della Peugeot 208 GPL, infine, sono rispettivamente pari a 129 e 120 grammi per km percorso.

Peugeot 208 GPL

I prezzi di vendita della Peugeot 208 GPL

Passando a quella che sarà la vendita della vantaggiosissima Peugeot 208 GPL, il prezzo di listino cambierà a seconda delle porte previste (3 o 5) e dell’allestimento desiderato dall’automobilista.

A tal proposito, avremo prezzi di listino pari a 14.200 euro per la variante 3 porte Access. Sempre per quanto riguarda la 3 porte, si salirà a 15.600 euro per l’allestimento Active e a 17.300 euro per l’allestimento Allure.

Per quanto riguarda invece la versione a 5 porte, il prezzo di partenza della Peugeot 208 GPL sarà pari a 14.900 euro per l’allestimento Access (nulla di esageratamente differente rispetto alla 3 porte), a 16.300 euro per l’allestimento Active e 17.800 per l’allestimento Allure.

Detto ciò, ci sembra normale dedurre come le premesse per un’auto formidabile ed estremamente attenta ai consumi e all’impatto ambientale ci siano veramente tutte!

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *