Sicurezza in auto, arriva il seggiolino per bimbi con airbag integrato

Secondo quanto suggerisce un rapporto di Adoc (Associazione difesa orientamento consumatori), nel corso del 2015 in Italia i bambini sotto i 14 anni morti in incidenti sono stati 39, mentre sono stati più di 11 mila i bambini che sono rimasti feriti. Nel corso del 2016 invece le vittime in questa drammatica statistica sono salite rispettivamente a 61 e 13 mila unità. Numeri di grande preoccupazione che – fortunatamente – hanno spinto le aziende a intervenire per poter rendere le auto sempre.

In tal senso, una delle innovazioni più interessanti è certamente rappresentata da AxissFix Air, il primo seggiolino per bambini con airbag integrato, realizzato dal gruppo francese Dorel Industries (che qui da noi vende con il brand Bébé Confort), e in grado di aumentare di oltre la metà la percentuale di protezione dei più piccoli rispetto ai seggiolini tradizionali. Ma in che modo?

Secondo quanto spiega la società produttrice, la tecnologia che è alla base del prodotto è la stessa che viene impiegata per le cinture di sicurezza con airbag integrato: pertanto, in caso di impatto viene attivata una cartuccia di anidride carbonica che gonfia gli airbag con aria fredda tutelando il bambino e assorbendo l’urto.

Omologato i-Size con sistema Isofix, il seggiolino può altresì essere utilizzato per compiere un giro di 360 gradi, permettendo di viaggiare in senso contrario di marcia sino a 2 anni circa (87 cm), ed essere poi ruotato in base al senso di marcia accompagnando il bambino sino ai 4 anni (105 cm).

In vendita dallo scorso 18 ottobre online e nei principali negozi per bambini, il seggiolino costa 649 euro: si tratta, in buona evidenza, di una cifra superiore al prezzo medio dei seggiolini tradizionali, ma ben giustificata dalla maggiore sicurezza assicurata ai piccoli occupanti del veicolo.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *