Viaggio in auto, come trascorrere delle vacanze serene

Viaggio-in-macchinaSe vi state per preparare ad un bel viaggio fuori porta, e l’auto sarà il vostro mezzo di conduzione, è opportuno fare in modo che gli imprevisti non rovinino la serenità e la voglia di relax tipica delle vacanze estive. Ma come fare?

Innanzitutto, prima di partire è buona abitudine cercare di effettuare un completo check up della propria auto. Tale regola dovrebbe essere ottima prassi non solamente quando il viaggio è lungo e potrebbe mettere a dura prova la vostra auto, quanto anche nei viaggi più brevi e meno intensi. Val sempre la pena effettuare periodici controlli per evitare spiacevoli inconvenienti nel corso del tragitto.

Una volta che l’auto sarà “a posto”, meglio programmare il vostro viaggio cercando di guidare da riposati. Se pertanto dovete partire la sera, magari al termine di una giornata di lavoro, fate in modo che il viaggio sia spezzato in due o tre tronconi, con delle pause ristorative che vi eviteranno sfacchinate eccessive. Cercate inoltre di indossare dei vestiti comodi: siete o non siete in vacanza? Meglio dunque essere a pieno comfort durante la conduzione del mezzo, indossando magari degli abiti leggeri che non creino fastidi durante la guida.

Leggi anche: Buone previsioni per il mercato auto italiano

Ancora, soprattutto se non avete la possibilità di effettuare un break in qualche posto dotato di ristorazione, portate sempre con voi delle bevande (non alcoliche) e degli snack (meglio se qualche pezzo di frutta). Potranno non solamente rinfrescarvi e idratarvi, quanto anche evitare di sentire la fame durante la guida.

Infine, ai minimi segni di stanchezza, di fame o di sete, fermatevi. Che si tratti di una piazzola di sosta o di un Autogrill, è bene “sentire” i segnali che il nostro corpo manda, e non sottovalutarli. Il rischio di un improvviso colpo di sonno è sempre dietro l’angolo, e potrebbe essere fatale per voi e per chi vi sta intorno.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *