Volkswagen Cross Up: prezzo e dimensioni

Volkswagen Cross UpVolkswagen Cross Up: dopo aver parlato delle caratteristiche del modello a metano, oggi ci soffermiamo sul prezzo di listino e sulle dimensioni del mezzo, per offrire sempre di più ai nostri utenti.

Volkswagen Cross Up: prezzo

Volkswagen Cross Up: il prezzo che vi mostriamo è naturalmente quello consigliato, che può oscillare in base agli accessori richiesti e alle modalità di pagamento (per esempio, se date un grosso anticipo, pagate di meno come rate). Per il modello base, potete cavarvela con 13650 Euro per una citycar comoda soprattutto se non dovete fare lunghi tragitti per motivi di lavoro.
volkswagen cross up
Le dimensioni sono compatte, per venire incontro sia alle esigenze di spazio che ai posti per le auto che in città sono sempre molto limitati. La Volkswagen Cross Up è di appena 3,45 metri di lunghezza, ma consente a quattro persone di vivere appieno il piacere della guida anche se non ci si sposta tanto lontano. Il bagagliaio, invece, ha una capacità di 251 litri, ideale per trasportare la spesa, oppure in caso siate in partenza per le vacanze estive, anche solo per pochi giorni. L’auto non è considerata nel mercato del lusso, ma la possibilità di risparmiare sul carburante grazie ai sistemi presenti (per esempio, dal computer interno potrete visualizzare i Km percorsi, quanto resta nel motore e quanto avete già consumato, oltre alla possibilità di passare al risparmio energetico). Il prezzo tende a salire se parliamo della linea High Up, a causa degli accessori luxury presenti di serie. Un’auto dal comfort assoluto, che unisce praticità ed eleganza, la Volkswagen Cross Up è sinonimo di velocità senza tralasciare la sicurezza. Se avete la possibilità di acquistare un’auto nuova, potete puntare su questa a occhi chiusi.
volkswagen cross up

Volkswagen Cross Up: potenzialità

La Volkswagen Cross Up ha delle potenzialità enormi su strada: la qualità degli accessori vi permetterà di tenere a lungo quest’auto a cinque porte, limitando notevolmente i costi di gestione (carburante in primis). Naturalmente, il target è chi si sposta in città, quindi non sfidate le strade di montagna con quest’auto come se fosse una 4×4 fuoristrada!

Leggi anche:

Leave A Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *