Volkswagen Passat 2015

Volkswagen-Passat-2015La Volkswagen Passat è uno dei veicoli più sottovalutati della compagnia tedesca. Eppure, a ben vedere la sua evoluzione e le varianti più recenti, i punti di pregio per questo veicolo made in Volkswagen sembrano esserci, ed essere piuttosto consistenti. Logico pertanto prestare la dovuta attenzione all’esemplare 2015, con il quale la società tedesca desidera rinvigorire i successi della sua spaziosissima Passat, conferendo all’auto una nuova linfa commerciale.

Per quanto concerne il modello 2015, rimane confermato il grande comfort interno. L’abitacolo è estremamente spazioso, e il “clima” interno è reso ottimale anche grazie a un climatizzatore trizona (offerto di serie su allestimento d’ingresso), e una buona insonorizzazione. Insomma, se avete in mente di compiere un lungo viaggio in compagnia della famiglia o degli amici, all’interno della Passat riuscirete a godere di una comodità e di un relax davvero ideale.

Il comfort è inoltre esteso alla percorrenza. L’auto sembra essere particolarmente stabile, e le peculiarità di guida sono eccellenti: dallo sterzo alla tenuta anche sui terreni più impervi, il guidatore della Passat non farà certamente fatica a “domare” questa capiente familiare in maniera semplice ed efficace.

Notizie positive anche sul fronte dell’ambiente, considerando che tutti i motori sono Euro 6, e sono più efficienti di almeno il 20%. Anche il più potente turbodiesel da 240 CV, sfiora i 20 km/l nel ciclo combinato.

Veniamo dunque ai prezzi. La gamma è principalmente composta da due versioni a benzina (da 125 e 150 CV) e quattro turbodiese (da 120 a 240 CV) con prezzi di partenza da 28.200 euro e 29.650 euro (insomma, non proprio lowcost). La versione station wagon, la Passat Variant, ha un costo maggiorato di 1.200 euro nelle versioni di ingresso e di 1.000 euro in quelle intermedie e nel top di gamma.

Se volete il top, puntate direttamente alla 2.0 TDI 150 CV, offerta a 35.500 euro nell’allestimento più ricco (Highline) che sale a 38.000 nell’ipotesi in cui desiderate equipaggiarla con un cambio DSG a 6 rapporti. Se poi optate per la Passat Variant 2.0 BiTDI DSG 4Motion, con allestimento Highline, il prezzo sale a 46.100 euro.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *