Volvo progetta auto con chaise longue

Volvo-XC90-Illustration-474x316-cefa364456ebff79Tra le più interessanti novità presentate al Salone di Shanghai, Volvo ha preferito puntare sul segmento top (e, in effetti, non poteva che essere così) andando a presentare una soluzione per le necessità dei ricchi uomini d’affari (cinesi, ma non solo) che si muovono i n compagnia del proprio autista. Una soluzione per migliorare il comfort all’interno dell’abitacolo, senza tuttavia nuocere alle dimensioni dello stesso e, dunque, senza ricorrere all’allungamento del passo della vettura, finora stratagemma più onerosamente utilizzato dai produttori auto per poter liberare più spazio per le gambe dei passeggeri posteriori.

Volvo ha invece deciso di rivoluzionare l’approccio, andando a creare un modulo particolarmente personalizzabile (pur sotto forma di concept) sulla Suv XC90: una vera e propria chaise longue che consentirà, in pochi secondi, di trasformare l’abitacolo interno dell’auto in un vero e proprio salotto. Ma come funziona?

Leggi anche: Volvo punta sulle auto connesse in rete

L’idea del produttore è quella di eliminare il sedile del passeggero anteriore, liberando così lo spazio per le gambe, e non solo: al posto del sedile spunterà infatti un poggiapiedi modulabile, uno spazio per le scarpe (interno), un tavolino, uno schermo e altre opportunità utili per poter migliorare il proprio livello di relax a bordo. Per il momento, la fotogallery presentata dalla società svedese sembra essere particolarmente appetibile: in pochi istanti il sedile anteriore viene magicamente condotto in scomparsa, rendendo il posto posteriore destro del veicolo come una sorta di mini salotto, all inclusive. Una soluzione dal grandissimo appeal per i più esigenti uomini d’affari, che potranno scegliere di trascorrere il tempo tra un appuntamento e l’altro rilassandosi con la lettura di un libro, una dormita, la visione di un film o di un approfondimento multimediale, un drink e tanto altro ancora.

Trattandosi di un mero concept, al momento non abbiamo alcuna informazione sulle modalità di introduzione commerciale. Vi terremo comunque informati sull’evoluzione di tale progetto che, siamo certi, riscuoterà sicuramente l’interesse dei più ricchi business men!

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi