Interni Ford Focus 2014, ecco cosa cambia nella nuova generazione

ford-focus-2014-ginevra-2014_12-1024x576La nuova Ford Focus, da poco svelata al Salone di Ginevra 2014, è ormai arrivata all’esordio ufficiale: le anteprime che arrivano da Ginevra, in particolar modo le immagini relative agli interni Ford Focus 2014, permettono di notare quali siano le principali modifiche presenti sul restyling.

La nuova Ford Focus 2014, quindi, viene messa a disposizione in due versioni: una variante a cinque porte ed una station wagon. Restyling importante dal punto di vista estetico, in particolar modo per un miglioramento complessivo degli accessori tecnologici a bordo della nuova vettura del marchio americano.

Interni Ford Focus 2014: stile family feeling

Grazie alle immagini che arrivano direttamente dalla città svizzera, quindi, possiamo dare un’occhiata da più vicino agli interni Ford Focus 2014, senza dimenticare come, esternamente, il design è stato aggiornato in particolar sul frontale, con l’introduzione di una nuova griglia, caratterizzata da uno stile improntato sul family feeling, punto in comune di tutte le ultime auto marchiate Ford.

L’aggiornamento degli interni Ford Focus 2014 è stato davvero importante: si comincia dalla plancia, che ha subito un vero e proprio restyling sotto diversi aspetti, dimostrandosi molto più lineare ed essenziale, mentre lo schermo del dispositivo di infotainment è stato ampliato, con una diagonale che adesso si spinge fino ad 8 pollici.

Interni Ford Focus 2014: la novità è il parabrezza acustico

All’interno del restyling che ha coinvolto gli interni Ford Focus 2014, troviamo una novità molto interessante: stiamo facendo riferimento al parabrezza acustico, un nuovo sistema che mette a disposizione un livello più elevato di silenziosità di marcia, abbattendo notevolmente i rumori.

Non solo interni Ford Focus 2014, dato che le modifiche investono anche il profilo meccanico, la nuova generazione propone delle novità, tra cui un rinnovato assetto delle sospensioni ed uno sterzo riprogrammato; per quanto riguarda la gamma di motori, invece, troviamo anche il propulsore benzina a tre cilindri EcoBoost e quello diesel da 1,5 litri in due varianti (da 95 e da 120 cavalli).

 

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *