Nuova Golf a Metano da 18.500 euro!

Arriva in Italia la nuova Volkswagen Golf a Metano, con un prezzo davvero interessante.
Si sa, in tempi di crisi anche la regina delle vendite deve rimboccarsi le maniche per non perdere appeal e conseguente clientela, ed ecco in arrivo forti sconti dalla casa teutonica.
Innanzitutto, la “verde” Golf a Metano si presenta subito con un allettante motore 1400 spinto a metano, ma badate bene è tutt’altro che soporifero!
Difatti, sotto il cofano batte un cuore da ben 110cv pronto a regalare emozioni appena si pigia il piede destro.
Buone anche le emissioni di CO2 con soli 96 g/km.

Due i tipi di cambi tra cui scegliere:

  • manuale a sei marce
  • Dsg a sette rapporti con doppia frizione

La vostra zona non è sufficientemente coperta da distributori di Metano o avete paura di non trovarli lungo il tragitto? Nessun problema, Volkswagen ha pensato a tutto e ha deciso di mantenere sotto il pianale un serbatoio di benzina dalla capienza di 5o litri, che vi permetterà di muovervi agevolmente e senza preoccupazioni anche laddove dovessero mancare i distributori di Metano.

L’autonomia totale ottenibile sommando il pieno di Metano (circa 15 kg) e quello di benzina (per l’appunto 50 litri) garantisce un’autonomia di ben 1.370 km con “un pieno”.
Cinque le porte per questa nuova Golf, e tre gli allestimenti interni: Trendline, Comfortline e Highline.

La versione Trendline appunto si dimostra la più economica, a partire da 18.500 € per un’auto con un’ottima autonomia e con la classica e ormai super collaudata tecnologia ed affidabilità Tedesca.
Ad un prezzo che, se si tiene conto che col tempo la spesa verrà ammortizzata col basso consumo di Metano e l’altrettanto basso costo di quest’ultimo tipo di carburante, si dimostra ottimo!
Una vera auto del popolo, con personalità e che per giunta strizza l’occhio sia all’ambiente sia al portafoglio senza però rinunciare né all’affidabilità né alla sportività ormai insita nel modello e riconfermata versione dopo versione.

Sarà il mercato, come sempre, a decidere il successo o il fallimento di questo modello, tuttavia possiamo dire che questa volta Volkswagen ce l’ha messa davvero tutta per rinnovare la sua creatura e mantenere alto il nome di Golf nel mondo automobilistico, il tutto unito ad un’offerta davvero interessante!

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi