Vision, occhi aperti sull’ibrida di Skoda

1455834055407Al Salone di Ginevra, tra i protagonisti del ricchissimo evento, ha fatto la sua comparsa anche una nuova concept-car della Skoda, la Vision S. Si tratta in realtà di un prototipo che sembra essere molto più vicino alla produzione di quanto forse è stato lasciato intendere, e che sarà destinato a condurre la casa della Repubblica Ceca all’interno del comparto dei SUV di taglia media e hi-tech, un segmento che, come abbiamo avuto modo di commentare più volte negli ultimi giorni, sta garantendo sicuro successo agli operatori che sapranno soddisfare i consumatori.

In particolare, la Vision S, vero e proprio “simbolo” del nuovo stile delle prossime Skoda, è contraddistinta da un passo piuttosto generoso, con misura che raggiunge i 279 cm per una lunghezza totale della vettura di circa 4,70 m. Tutto questo si traduce naturalmente in un ottimo vantaggio derivato dalla grande abitabilità e, anche se la concept vista al Salone è in configurazione a 6 posti, potrebbe esservi spazio per ben 7 posizioni.

Sul fronte tecnologico, la Vision S è decisamente ben improntata all’hi-tech. Il concept è stato presentato in modalità propulsione ibrida plug-in, abbinando un 1,4 Tsi a benzina a due motori elettrici, uno su ciascun asse, consentendo così di ottenere una trazione integrale senza il relativo albero di trasmissione. Molto interessanti sembrano essere i dati che sono stati dichiarati in sede di presentazione del prototipo, e che prevedono un livello di emissioni di 45 g/km di CO2 con un consumo di 1,9 litri per 100 km. L’autonomia in modalità elettrica è promessa in circa 50 km mentre sfruttando la modalità ibrida si possono sfiorare i 1.000 km di autonomia con un pieno di carburante.

Continueremo a seguire le evoluzioni di questo interessante modello anche nel corso delle prossime settimane, informandovi su eventuali novità in merito…

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *