Bisogna controllare che la pressione del liquido dei freni sia bassa durante la marcia?

controllare che la pressione del liquido dei freni sia bassa durante la marcia

Tra le tante e numerose domande che ogni anno vengono rivolte a chi si sottopone al test scritto per la patente, figura anche quella relativa all’eventualità o meno di controllare che la pressione del liquido dei freni sia bassa durante la marcia del veicolo.
Nonostante le domande più tecniche siano in genere anche le più ostiche (a meno che non siate esperti meccanici o appassionati di motore), cerchiamo di capire nel corso di questo articolo se certe operazioni vadano fatte a veicolo spento oppure in moto.
Continuate a leggere, dunque, per sapere se controllare che la pressione del liquido dei freni sia bassa durante la marcia.

Si può controllare che la pressione del liquido dei freni sia bassa durante la marcia?

La soluzione alla domanda che vi chiede se bisogna controllare che la pressione del liquido dei freni sia bassa durante la marcia, è in realtà molto più semplice di quanto si possa pensare.
Tale operazione, infatti, non va assolutamente fatta mentre il veicolo è su strada, ma comodamente parcheggiati nel proprio garage, o nell’eventualità si avverta un’anomalia nel sistema di frenaggio, fermi in un luogo sicuro.
Ciò che è certo, dunque, è che non si può proprio controllare che la pressione del liquido dei freni sia bassa durante la marcia.

 

Cosa rispondere: si deve controllare che la pressione del liquido dei freni sia bassa durante la marcia?

Dovrete dunque rispondere FALSO alla domanda che vi chiede se si debba controllare che la pressione del liquido dei freni sia bassa durante la marcia. Non ci sono del resto spie che si accendono per rilevare un’eventualità del genere.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *