BMW, buona spinta delle vendite a ottobre

bmw_serie7_int_0BMW, il Gruppo automobilistico tedesco, uno dei leader mondiali nel segmento di vetture di alta gamma, ha comunicato di aver registrato un nuovo incremento delle vendite nel mese di ottobre, proseguendo nel trend di rialzi che hanno portato il saldo da inizio anno a +5,8 per cento rispetto allo stesso periodo del 2015.

Nello scorso mese, le vetture vendute sono state pari a 196.002 unità, con un progresso su base annua del 2,3 per cento. A livello di singole aree geografiche, le vendite in Europa hanno registrato un aumento del 6,4 per cento, portando il saldo dei primi dieci mesi a +10 per cento; un contributo positivo è arrivato dai principali mercati, con l’Italia in aumento del 18 per cento e la Spagna del 19,9 per cento.

Positive anche le crescite in Asia, dove il dato ha registrato nel mese di ottobre un rialzo del 6,6 per cento (+8,9 per cento da inizio anno), con la sola Cina che ha sovraperformato con un incremento del 10,2 per cento in ottobre. Di contro, permane la debolezza nel continente americano, dove BMW ha registrato un calo dell’11,6 per cento, lasciando in negativo il dato da inizio anno (-7,1 per cento); solamente negli Stati Uniti la contrazione delle vendite è risultata pari al 9,6 per cento.

Con tali numeri, BMW si conferma in un buono stato di forma, e pone ora nel mirino l’ultima parte dell’anno, dove ritiene di poter confermare i positivi spunti già conseguiti durante i primi 10 mesi dell’esercizio…

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi