A chi compete il risarcimento per i danni da buche stradali

risarcimento per i danni da buche stradali

Strade in pessime condizioni: il risarcimento per i danni da buche stradali spetta al Comune

A quanti di voi sarà capitato, tante di quelle volte nella vita, di incappare (magari ripetutamente) in una buca stradale più o meno profonda.

Sia per distrazione, sia per un dissesto difficile da evitare, non pochi sono quegli automobilisti che, purtroppo, subiscono danni per un asfalto “intermittente”.

A tal proposito, se vi state chiedendo a chi competa l’eventuale risarcimento per i danni da buche stradali, potreste trovare soddisfazione nell’apprendere come il suddetto pagamento spetti al Comune in cui si è verificato lo spinoso episodio.

Ma cerchiamo di capire qualcosa in più nel corso di questo articolo.

risarcimento per i danni da buche stradali

Cosa c’è da sapere in merito al risarcimento per i danni da buche stradali

Come premesso, il risarcimento per i danni da buche stradali compete al Comune il cui manto è dissestato e in cattive condizioni.

Di conseguenza, è possibile presentare richiesta all’ente, allegando le foto riguardanti l’episodio (ciò, al fine di provare la responsabilità della buca nel danno subito). Molto utile, ovviamente, potrebbe rivelarsi l’intervento diretto ed immediato della Polizia Municipale, la quale verificherà la condizione della strada.

Inoltre, come per quanto concerne il risarcimento per i danni da buche stradali, è possibile avanzare una richiesta anche nei casi in cui il danno derivi da altre condizioni d’incuria presenti sulla strada.

risarcimento per i danni da buche stradali

Un provvedimento senz’altro molto giusto: l’automobilista può richiedere il risarcimento per i danni da buche stradali

Da quanto avrete potuto capire, il risarcimento per i danni da buche stradali spettano al Comune il quale, seppur tenuto a controllare lo stato delle sue strade, non vi abbia adeguatamente provveduto (affidare l’operazione a una ditta esterna non esenta il comune dalla suddetta responsabilità).

Senza dubbio, quella legiferata è una misura giusta: le condizioni della strada e dell’asfalto, infatti, rappresentano una norma di sicurezza estremamente importante.

 

 

 

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi