Manutenzione pneumatici: come curare le gomme dell’auto e della moto

Effettuare la manutenzione pneumatici, ovvero mantenere i pneumatici in buone condizioni, è un aspetto essenziale della cura dell’auto e della moto. E non tutti sanno che è illegale e pericoloso guidare con pneumatici non adatti alla conduzione su strada.

pneumatici

Detto ciò, ci sono un discreto numero di cose che dovete considerare sulla manutenzione dei pneumatici. In questo articolo cercheremo di dare uno sguardo a cinque importanti consigli di manutenzione pneumatici per auto, in modo da poter guidare con maggiore sicurezza e serenità. Quali sono?

Rotazione dei pneumatici

Le gomme vengono spesso spostate da una posizione sull’auto a un’altra per garantire un’usura uniforme. I pneumatici anteriori trasportano più peso della vettura e tendono a consumarsi a circa il doppio della velocità dei pneumatici posteriori. Ne deriva che la rotazione dei pneumatici può prolungare la loro vita complessiva.

In tal senso, si noti come le case automobilistiche differiscano nelle loro raccomandazioni, sebbene la maggior parte dei produttori consigli di ruotare gli pneumatici ogni 8.000 / 10.000 km.

Pressione dei pneumatici

La pressione dei pneumatici è di fondamentale importanza per due motivi fondamentali. Il fatto di avere pneumatici gonfiati correttamente proteggerà infatti dai danni i pneumatici e ridurrà la possibilità che l’auto ruoti senza controllo. Guidare con pneumatici a bassa pressione aumenta anche il consumo di carburante.

manutenzione-pneumatici

Insomma, per queste (e altre ragioni), dovreste controllare la pressione dei pneumatici almeno ogni mese, più spesso se guidate molti chilometri e comunque sempre prima di partire per un lungo viaggio. I pneumatici non dovrebbero essere caldi quando sono controllati, altrimenti dovreste aggiungere da 4 a 5 PSI alla pressione consigliata. Per trovare la pressione dei pneumatici corretta per la vostra auto, ricordate di controllare sempre il manuale dell’utente, l’etichetta sulla portiera o all’interno dello sportello del carburante. La pressione consigliata non è riportata sul pneumatico!

Profondità del battistrada

Il battistrada è un elemento molto importante del pneumatico, perché aiuta a rimuovere l’acqua tra il pneumatico e la strada, assicurando che il veicolo rimanga sotto controllo e possa prevenire il rischio di aquaplaning.

Le gomme si consumano nel tempo, e questo può essere accelerato da superfici stradali irregolari, dalla stessa struttura del pneumatico e da pratiche di guida come la guida ad alta velocità e la frenata brusca. Ora, ricordate che è facile vedere se il pneumatico ha un battistrada troppo consumato controllando le barre del suo indicatore, posizionate in punti regolari sul battistrada stesso, e che saranno livellati con i tasselli del battistrada quando viene raggiunto il livello minimo.

Allineamento delle ruote

L’allineamento delle ruote è il processo che deve essere compiuto per allineare correttamente le ruote e gli assi. Una simile accortezza garantisce che la vostra auto possa percorrere la strada in maniera ottimale, aumentando la sicurezza e proteggendo i pneumatici dall’usura prematura.

sostituzione-pneumatici

Il bilanciamento delle ruote protegge inoltre i cuscinetti e le sospensioni, previene l’usura delle gomme e contiene le vibrazioni.

Riparazione e sostituzione

In caso di dubbi sull’idoneità tecnica dei pneumatici, è necessario portarli da uno specialista per una verifica più attenta. A loro volta, gli specialisti potranno verificare le effettive condizioni interne dello pneumatico e l’esterno, rispettare tutte le procedure adeguate per lo smontaggio, la riparazione e il riassemblaggio, assicurare la conformità a tutti i requisiti legali e dei produttori e garantire che il pneumatico sia riapplicato in modo ottimale.

Tuttavia, arriva un momento in cui i pneumatici devono essere comunque sostituiti! Ciò dipenderà da vari fattori, tra cui i chilometri guidati e lo stile di guida, ma anche il clima e lo stoccaggio. È fondamentale controllare regolarmente i pneumatici e sostituirli quando necessario, ad esempio quando raggiungono la profondità minima del battistrada.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi