Renault: ottimi risultati in merito alle emissioni di CO2 nelle auto

emissioni di CO2 nelle auto

Perché è necessario conoscere le emissioni di CO2 nelle auto

Conoscere adeguatamente i livelli di emissioni di CO2 nelle auto è un’operazione estremamente importante, soprattutto per quegli automobilisti in procinto di acquistare una nuova vettura.

Infatti, a seconda delle suddette emissioni, è possibile rendersi conto di quanto la propria auto incida sull’ambiente e finisca per inquinare il Pianeta in cui viviamo.

Per chi non lo sapesse, le emissioni di CO2 nelle auto vengono misurate in grammi per chilometro percorso e, a conferma di quanto sia importante scegliere un’auto a basso impatto ambientale, il governo italiano ha stanziato dei particolarissimi incentivi per tutti coloro che, rottamando la propria auto, ne acquisteranno una nuova scegliendo tra i modelli più ecologici in circolazione (per maggiori informazioni, leggete quanto vi abbiamo già detto in questo articolo).

Consigli per gli acquisti: le emissioni di CO2 nelle auto

In linea di massima, è possibile vantare degli ottimi livelli di emissioni di CO2 nelle auto quando la vettura considerata consuma intorno ai 90/120 grammi per chilometro percorso.

Non a caso, ottimi risultati in proposito sono stati raggiunti dalla casa automobilistica francese Renault, che nel primo semestre del 2013 ha venduto vetture che, in media, consumano intorno ai 115,9 grammi di CO2 per chilometro percorso.

Gli incentivi del nostro Governo, però, premiano anche quegli automobilisti capaci di fare di più, prediligendo emissioni di CO2 nelle auto non superiori ai 50 grammi per km (a tal proposito, è previsto uno sconto del 20% con tetto massimo di 5000 euro per gli anni 2013 e 2014 e del 15% con tetto massimo di 3500 euro per l’anno 2015).

Ottime agevolazioni sono previste anche per coloro che verteranno su emissioni di CO2 nelle auto non superiori a 95 grammi per km percorso (sconto del 20% con tetto massimo di 4000 euro per gli anni 2013 e 2014 e del 15% con tetto di 3000 euro per l’anno 2015).

Infine, per emissioni di CO2 nelle auto fino a 120 grammi per km, il Governo italiano ha previsto sconti del 20% con tetto massimo di 2000 euro per gli anni 2013 e 2014 e del 15% con tetto di 1800 euro per l’anno 2015.

Il successo di Renault in merito alle emissioni di CO2 nelle auto

Relativamente agli ottimi risultati raggiunti da Renault in merito alle emissioni di CO2 nelle auto, la casa automobilistica francese ha attribuito i meriti del suo successo alla gamma di motori Energy e ai veicoli elettrici. “Grazie alle sue innovazioni – ha affermato Jean-Philippe Hermine, direttore ambiente – il gruppo Renault consegue risultati tangibili e persegue il suo obiettivo di ridurre in modo significativo e continuativo l’impronta ecologica delle sue attività”.

Particolarmente meritevoli di attenzione sono dunque le emissioni di CO2 nelle auto Renault quali Twingo, Captur, Nuova Clio, Dacia Sandero e Mégane, tutte al di sotto dei 100 grammi di CO2 per chilometro percorso.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *