Ovetto: la soluzione ideale per i più piccoli in auto

Il seggiolino auto per bambini è un elemento estremamente importante per la sicurezza dei più piccoli. Proprio per questo il suo acquisto e utilizzo viene normato da una serie di regole ben precise. Non sufficiente infatti comprare un ovetto e seguire delle blande istruzioni per montarlo, ma bisognerà seguiresti passi ben precisi e acquistare un prodotto omologato montandolo nel modo giusto.

Ad essere in ballo infatti sia la sicurezza dei tuoi figli che il rispetto della legge. Installare un ovetto non omologato oppure montarlo in modo non corretto comporta delle multe anche parecchio salate.

Puoi montare l’ovetto in macchina davanti o dietro, in base al modello e soprattutto all’età del bambino, e a seconda della tua scelta dovrai seguire delle pratiche e semplici regole.

Per sapere come montare ovetto in auto leggi quindi le prossime righe.

Ovetto: la soluzione ideale per i più piccoli in auto Recensioni

Tutto quello che devi sapere sul seggiolino auto

Se ti stai chiedendo come montare un ovetto inglesina in auto, è molto probabile che tu abbia bisogno del primo seggiolino per tuo figlio o tua figlia, ma sappi che non è affatto complesso.

Anzitutto dovrai scegliere un prodotto omologato. L’omologazione è data da un preciso codice (ECE R44-03.R44-03) che deve essere riportato sul prodotto.

Ricorda che il neonato in auto necessita di ovetto o navicella in base alla propria età. La navicella infatti è il primo modello dedicato ai bambini da 0 a 13 kg.

Inoltre, oltre al codice di cui sopra, sappi che se viaggerai all’estero non è detto che l’omologazione del seggiolino sia valida anche negli altri paesi. Per esserlo, deve recare la scritta “UN”, che testimonia il fatto che si tratta di un seggiolino universale, adatto quindi ad essere utilizzato ovunque.

Leggi anche: bambini, seggiolino con airbag

I vari modelli e le marche non devono spaventarti, se non sai come montare un ovetto in auto Peg Perego o di qualsiasi altra marca sappi che in linea di principio le regole sono più o meno sempre le stesse, a cominciare dal fatto che dovrai soprattutto verificare quale modello sia indicato in base all’età del bambino o della bambina.

Un altro aspetto di cui si dovrà tenere conto è quello legato ai seggiolini anti-abbandono. L’ovetto o navicella in auto nel 2020 devono avere un sistema anti-abbandono integrato o di supporto al seggiolino stesso, come dice la legge.

Ovetto senza ISOFIX?

Ovetto: la soluzione ideale per i più piccoli in auto Recensioni

Il montaggio seggiolino auto isofix rappresenta uno dei dubbi maggiori di chi ha bisogno di questo tipo di supporto, soprattutto in relazione alle conseguenze nell’ipotesi di non utilizzarlo.

Partiamo dal principio: il montaggio isofix è un sistema di sicurezza che permette di ancorare l’ovetto in modo molto semplice e veloce al sedile posteriore dell’auto, attraverso appositi ganci.
Moltissime auto hanno in dotazione questo sistema, ma non tutte. Quindi sarà fondamentale anzitutto sapere se la nostra auto ha questo tipo di predisposizione.

L’isofix è un sistema molto sicuro ma non certo l’unico. Si potrà optare per esempio per il montaggio con cinture di sicurezza, a patto di seguire attentamente le istruzioni del produttore.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi