Come sostituire il filtro carburante

Costa poco ma è fondamentale per il motore. Parliamo, in questo caso, del filtro carburante, che nuovo ed efficace può proteggere il motore da danni molto costosi. Dunque, bene seguire la regola empirica di sostituirlo ogni anno. Tieni comunque presente che, così come avviene per altre operazioni come la sostituzione delle pastiglie dei freni, si tratta di un’operazione che richiede conoscenze piuttosto avanzate, e che dunque potresti essere messo un po’ in difficoltà nel farla autonomamente.

Ad ogni modo, se ti vuoi imbarcare in questa iniziativa, la cosa più importante è iniziare alleggerendo la pressione dell’impianto di alimentazione. Se non lo fai, i risultati possono essere… esplosivi. Individua il fusibile della pompa del carburante sul portafusibili: se non si dispone di un fusibile della pompa del carburante, basta trovare il relè che aziona la pompa del carburante. Avviare quindi l’auto e, con il motore acceso, estrarre il fusibile o il relè. Quando il motore si spegne… saprai che hai tirato quello giusto!

Scollega allora le tubazioni del carburante dal filtro del carburante. Trova due chiavi a estremità aperta che abbiano la dimensione corretta per i raccordi del filtro del carburante e, quando le chiavi sono in posizione, metti uno straccio sopra il raccordo per proteggersi nel caso in cui ci sia ancora un po ‘di pressione nelle linee. Tieni la chiave che si adatta al filtro vero e proprio, e gira l’altra chiave in senso antiorario fino a quando esce il bullone.

Fatto ciò, fai scorrere la linea di alimentazione fuori dal bullone e mettilo da parte. Ripeti la procedura per l’altro lato del filtro del carburante.

Rimuovi dunque il vecchio filtro carburante. La maggior parte dei filtri sono tenuti in posizione da un morsetto che si può rilasciare utilizzando un cacciavite a testa piatta. Fai particolare attenzione in questo caso, perché il vecchio filtro del carburante potrebbe avere ancora un po’ di gas!

Infine, sostituisci le rondelle del filtro carburante, che si trovano sui bulloni che collegano le tubazioni del carburante al filtro carburante. Assicurati di abbinare correttamente i nuovi. Installa il nuovo filtro carburante, facendo l’opposto del processo che hai eseguito per rimuovere il vecchio filtro carburante. Restituisci dunque il fusibile o il relè della pompa del carburante prima di provare ad avviare l’auto.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi