Quali sono i limiti di velocità per categorie di veicoli

 

Obblighi e limiti di velocità per categorie di veicoli

In base alla strada che si sta percorrendo e alla specifica tipologia di vettura che ne solca l’asfalto, il Codice della Strada prevede determinati e specifici limiti di velocità.
A tal proposito,tenteremo oggi di descrivere quelli che, per legge, risultano essere i limiti di velocità per categorie di veicoli. Esserne a conoscenza, infatti, e rispettare le regole quando si è alla guida, può rivelarsi importantissimo per la sicurezza propria, dei passeggeri e dei terzi soggetti che possono entrare in collisione con la nostra vettura.
Continuate a leggere, dunque, per conoscere i limiti di velocità per categorie di veicoli!

 

Quali sono i limiti di velocità per categorie di veicoli?

Confronto alle automobili, determinate vetture devono rispettare i cosiddetti limiti di velocità per categorie di veicoli ed esporli sul retro del proprio veicolo (o sul rimorchio trainato). Ciò non vale per i ciclomotori e per i mezzi trasportanti materiale esplosivo.
Per la precisione, dunque, elenchiamo tutti i limiti di velocità per categorie di veicoli.

 

Ecco i limiti di velocità per categorie di veicoli:

– gli autoveicoli che trasportano materiale esplosivo devono rispettare limiti di velocità per categorie di veicoli pari a 30 km orari nei centri urbani e a 50 km orari su tutte le altre strade;

– i ciclomotori possono circolare solo sulle strade urbane e su quelle extraurbane secondarie. Per essi, il limite di velocità è di 45 km orari;

– le macchine agricole e operatrici possono circolare solo sulle strade urbane e su quelle extraurbane secondarie. Per esse, il limite di velocità è di 40 km/h se dotate di pneumatici e di 15 km orari se montate su cingoli;

– gli autotreni, gli autoarticolati e gli autosnodati devono rispettare il limite di velocità di 50 km orari nei centri urbani, di 70 km orari sulle strade extraurbane e di 80 km orari in autostrada;

– i quadricicli possono circolare a 50 km orari nei centri urbani e a 80 km orari su tutte le altre strade;

– i mezzi d’opera a pieno carico devono rispettare limiti di velocità per categorie di veicoli pari a 40 km orari nei centri urbani a 60 km orari sulle altre strade;

– per gli autoveicoli con massa complessiva superiore alle 3,5 t, i limiti di velocità sono di 50 km orari nei centri urbani, di 80 km orari sulle strade extraurbane e di 100 km orari in autostrada;

– per gli autoveicoli con massa complessiva superiore alle 12 t, i limiti di velocità sono di 50 km orari nei centri urbani, di 70 km orari sulle strade extraurbane e di 80 km orari in autostrada.

 

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi