Home Auto giapponesi Mazdaspeed: previsioni sui veicoli Mazda

Mazdaspeed: previsioni sui veicoli Mazda

Mazdaspeed: previsioni sui veicoli Mazda Auto giapponesi  Le cose stanno cambiando in Mazda. E lo stanno facendo in maniera piuttosto repentina, con una spinta a lungo termine nel segmento premium. Ma che cosa sta accadendo al brand Mazdaspeed?

Durante un Q&A con i media, un portavoce Mazda ha chiarito che le auto Mazdaspeed sono “sparite”, almeno per il momento, e potrebbero non tornare mai più. “Non abbiamo piani immediati per riportare la Mazdaspeed3 mentre ci muoviamo nello spazio premium”, ha detto Drew Cary, un portavoce della casa automobilistica di Hiroshima.

Non è esattamente una sorpresa. I media si interrogano da diverso tempo sulla strategia di Mazda, con il marchio giapponese che è costantemente impegnato nell’elevare la qualità dei suoi veicoli, in particolare degli interni. E sulla base dei prodotti Mazda che i giornalisti hanno potuto osservare, questa decisione sembra andare secondo i piani. La questione è se questo cambiamento di focalizzazione porterà o meno a un allontanamento dagli obiettivi aziendali.

Questo mette in discussione un’auto come la Mazda3 2.5 Turbo, che è il sostituto non ufficiale della Mazdaspeed3, ma con più enfasi sulla potenza e sulla raffinatezza. Funzionerà?

In realtà, già oggi molti opinionisti stanno guardando con nostalgia indietro nel tempo, ad auto come la Mazdaspeed3 e la Mazdaspeed Miata, per le loro amabili personalità, ritenendo che sia una perdita per gli appassionati perdere i nuovi modelli di questi prodotti.

Detto questo, è anche vero che il tentativo dell’azienda di ridurre i marchi di lusso sta funzionando (così si dice, almeno, nei piani alti dell’azienda), e finora non ha portato a una serie di noiose macchine fuori competizione. Anche senza Mazdaspeed in futuro, dunque, è lecito essere ancora ottimisti sul fatto che ci siano buone cose in serbo per tutti gli appassionati.

Vedremo dunque, nelle prossime settimane, quali saranno le innovazioni che la strategia di Mazda potrà portare in dote…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here