5 consigli che allungheranno la vita della tua auto

Vuoi prolungare la vita della tua auto, e ridurre il rischio di andare incontro a lavori di manutenzione straordinaria?

Ebbene, di seguito abbiamo riassunto 5 consigli che dovrebbero fare al caso tuo: vediamoli insieme!

Rispetta le indicazioni del manuale del produttore

È un consiglio molto semplice: seguire ciò che dice il manuale del produttore è uno dei modi migliori per prolungare la vita del tuo veicolo. E può farti risparmiare molto sulle riparazioni del veicolo. Dopo tutto, nessuno conosce la tua auto meglio del suo costruttore!

Se ad esempio stai guidando una Mercedes e un tuo amico guida una Toyota, è difficile che le soluzioni agli stessi problemi siano identiche. Insisti dunque sempre su ciò che il produttore sostiene, soprattutto per quanto riguarda la manutenzione del veicolo, cambio olio, e così via.

Ascolta e guarda la tua auto

Puoi sapere poco sulle auto, ma qualsiasi cosa fuori dall’ordinario probabilmente catturerebbe la tua attenzione. Un graffio vicino alla portiera, un pneumatico piegato, sgonfio o a terra.

Fai pertanto attenzione a questo secondo consiglio: non dimenticarti di ascoltare e guardare sempre la tua auto. Questo ti permetterà di individuare eventuali guasti in tempo prima che si generi la necessità di una riparazione importante. Guidare con un pneumatico difettoso può danneggiare i cerchioni e le sospensioni dell’auto. Un tergicristallo lasciato a lungo usurato potrebbe causare molti graffi sul parabrezza, causando danni permanenti.

Insomma, è molto importante ascoltare ciò che la tua auto ti sta comunicando!

Controlla sotto il cofano

Le parti più importanti della tua auto sono soprattutto sotto il cofano. Qui puoi trovare fluidi e liquidi, cinghie, tubi, batterie e altri elementi che devi tenere d’occhio regolarmente.

La tua auto, d’altronde, dipende proprio da tutto ciò. E, in particolar modo, dai giusti livelli dei filtri: considerato che la maggior parte di questi fluidi hanno delle astine di controllo, è abbastanza facile monitorare periodicamente i livelli.

Fai effettuare controlli periodici

Anche se ti lavi i denti tutti i giorni… siamo convinti che andrai comunque dal dentista per un controllo periodico. Lo stesso avviene con la tua auto: avere un controllo periodico, come indicato nel manuale dell’auto, è fondamentale.

Mantieni l’auto pulita

Mantieni l’auto pulita: elimina i residui di cibo, polvere o sabbia sul pavimento, la sporcizia nelle bocchette di ventilazione e tutto ciò che potrebbe a lungo andare danneggiare l’auto, come la salsedine (soprattutto se vivi vicino al mare). Se parcheggi l’auto sotto un albero, fai anche attenzione agli escrementi degli uccelli, così come alla possibile infiltrazione di qualche insetto.

Si tratta di problemi che in apparenza potrebbero sembrare minori, ma che alla fine possono condurre a gravi ripercussioni.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi