Home Volkswagen Auto dell’Anno 2015: vince la Volkswagen Passat

Auto dell’Anno 2015: vince la Volkswagen Passat

Auto dell’Anno 2015: vince la Volkswagen Passat Volkswagen  Alla fine, è la Volkswagen Passat l’Auto dell’Anno 2015. L’attesa celebrazione al salone dell’Auto di Ginevra ha infatti elevato a Car of the Year (con qualche pizzico di sorpresa), il veicolo tedesco, evidentemente in grado di attrarre maggiori preferenze rispetto a quanto non sia accaduto ai principali concorrenti, attardati nella corsa al “titolo”.

A sorprendere non è tuttavia il fatto che la Passat abbia vinto il premio, quanto il numero di preferenze della giuria dei 58 giornalisti specializzati, giunti da tutta Europa per poter attribuire all’auto Volkswagen l’ambito riconoscimento. La Passat ha infatti ottenuto ben 340 preferenze, conseguendo il voto più alto dai giornalisti di quasi tutti i Paesi coinvolti, con la sola eccezione degli inglesi, che hanno invece preferito premiare la Citroen Cactus. Gli stessi francesi, che potevano supportare diverse auto di casa (la già ricordata Citroen Cactus e la Renault Twingo) hanno invece votato in misura più convinta nei confronti della “vicina” tedesca.

Leggi anche: Volkswagen Passat 2015

Ad ogni modo, proprio per i francesi sembra esserci spazio per la soddisfazione. Il secondo gradino del podio è infatti occupato proprio dalla Citroen Cactus, che ha ottenuto voti molto alti per la genialità delle proprie soluzioni (248 preferenze, quasi 100 in meno rispetto al primo posto). Sul terzo gradino del podio un’altra tedesca, la Mercedes Classe C, con 221 punti.

Per quanto concerne le altre auto in lizza, al quarto posto si piazza la Ford Mondeo, che chiude con 203 punti, precedendo di oltre 40 punti la quinta classificata, la Nissan Qashqai con 160 punti. Le auto favorite per un piazzamento sul podio chiudono invece in modo deludente fuori dai primi cinque posti. La Bmw Serie 2 ottiene infatti solo 154 punti, mentre la Renault Twingo chiude in ultima posizione con 124 punti (evidentemente considerata come “eccessivamente” utilitaria per poter essere giudicata un’auto globale, e forse non troppo originale rispetto alla concorrenza esercitata dalla Smart ForFour, che con lei ha in comune la base). E voi che ne pensate? Siete d’accordo con questo giudizio?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here