Home Manutenzione I sintomi della centralina dell’auto guasta

I sintomi della centralina dell’auto guasta

I sintomi della centralina dell'auto guasta Manutenzione

Prima di descrivere quali siano di solito i più comuni sintomi della centralina dell’auto guasta, cerchiamo di fare quanta più luce possibile su un tasto davvero dolente per una gran quantità di automobilisti i quali, riscontrato un problema nella propria vettura, si augurano fortemente che non si tratti proprio della suddetta centralina.
Molto costosa da sostituire, infatti, la centralina è un particolare dispositivo elettronico utilizzato per monitorare e rilevare tutte le condizioni e le funzioni del motore. Gestendone praticamente le funzioni principali, la centralina è anche atta a modificare il modo di “comportasi” di alcune parti dell’auto. Dai sistemi che controllano la trazione all’iniezione del carburante nei cilindri, passando per il funzionamento dei sistemi ABS e per l’adattamento della vettura ai cambiamenti atmosferici, tante sono le funzionalità dell’auto che possono essere coinvolte dai sintomi della centralina dell’auto guasta.

Quali sono i sintomi della centralina dell’auto guasta?

I più comuni sintomi della centralina dell’auto guasta, dunque, riguardano prevalentemente l’accensione del motore e l’avviamento dell’auto.
In caso siano infatti presenti i tanto temuti sintomi della centralina dell’auto guasta, si dovrebbero riscontrare problemi quali partenza a fatica della vettura, impossibilità di mettere in moto, anomalie durante l’accelerazione o spegnimento improvviso durante la marcia.

Prestare attenzione ai sintomi della centralina dell’auto guasta

Come premesso, i sintomi della centralina dell’auto guasta significano per molti automobilisti una grossa fonte di preoccupazione. La sostituzione del pezzo, infatti, è talmente costosa che molti preferiscono cambiare l’auto anziché ripararla.
Poiché però i sintomi della centralina dell’auto guasta possono essere spesso confusi con tanti altri problemi della vettura, è bene affidarsi a un meccanico veramente esperto e, in caso, chiedere più di un parere e più di un controllo.

4 COMMENTS

  1. buonasera,ho una citroen xsara picasso 1.6 16v 110 hp del 12/2005 ,accidentalmente ho provocato un corto circuito toccando il polo della ricarica batteria + nel vano motore con una chiave,non parte piu’ anche se funziona tutto il resto, i fusibili sono tutti sani,il compiuter di bordo mi dice che l’antifurto elettronico e’ difettoso, l’elettrauto ha fatto la diagnosi ma non risultano errori pero’ dice che molto probabilmente e’ la centralina,C’e’ qualcuno che puo’ darmi una risposta?e se fosse cosi’ quanto mi puo’ costare?non mi funziona nemmeno l’impianto gpl,
    GRAZIE a tutti

    • È successo anche a me, dalla resettare non conviene comprarla nuova, il costo è elevato ti compri una macchina con il costo della centralina l unica cosa che puoi fare è di farla resettare ma nulla più sarà come prima.

  2. Salve ho una Citroen xsara picasso 1.6 hdi 110 cv, l’auto in 5 mesi ha bruciato 2 centraline motore l’ultima ieri in quanto l’auto come sintomo a iniziato a spegnersi da fermo fino ha non partire più
    Il meccanico dice che le spinette ed i connettori sono a posto. Ora l’auto è perfettamente funzionante ma ho paura che risucceda… Cosa mi consigliate?

  3. Io ho problemi con aria condizionata dopo aver cambiato tutto mi dicono che e la centralina che non manda corrente al compressore e quindi non funziona
    Non riesco a trovarla da nessuna parte essendo una terios 2008 cosa posso fare ?
    E caso mai la trovassi siamo sicuri poi di non avere altri problemi???

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here